7 dicembre 2016

Regione Lazio – Trenitalia, monitor con immagini live sui treni regionali

  • ancora più security a bordo dei convogli TAF (Treni Alta Frequentazione) per i pendolari
  • novità assoluta in Italia: oggi primo treno in partenza da Tiburtina
  • altra novità assoluta: il “people counter” per calcolare con esattezza i passeggeri saliti e discesi

Il treno in diretta: 22 monitor che diffondono le immagini live di 32 telecamere, poste a bordo dei treni regionali TAF (Treni ad Alta Frequentazione) nell’area metropolitana di Roma. Una novità assoluta in Italia, in grado di offrire un viaggio più sereno e confortevole sui treni regionali di Trenitalia.

Questa vera e propria rivoluzione tecnologica prende il via oggi, con il treno TAF in partenza da Roma Tiburtina alle 16.23 e diretto a Cesano, e si accompagna a un’altra novità assoluta: l’introduzione di un particolare dispositivo, il “people counter”, che grazie a particolari sensori posti alle porte di accesso,  consentirà di calcolare con esattezza  il numero di passeggeri saliti e scesi dal treno durante tutta la sua corsa. E questo permetterà di acquisire elementi utili per una sempre migliore pianificazione dell’offerta dei servizi.

Gli innovativi dispositivi di bordo, frutto di tecnologie di assoluta avanguardia, interamente made in Italy, sono stati messi a punto in collaborazione con la società Almaviva, una delle realtà più significative in Italia nell’ambito dell’ICT applicato al settore dei Trasporti e della Logistica.

Questa rivoluzione tecnologica riguarderà inizialmente 44 convogli TAF del Lazio e, in seguito, esteso in altre Regioni. A fine implementazione, prevista entro dicembre 2016, nel Lazio saranno circa 300 le corse quotidiane con le nuove dotazioni tecnologiche e oltre 150 mila i passeggeri che ogni giorno ne potranno usufruire.

Per l’implementazione di tutte queste funzionalità è stata realizzata una tecnologia di supporto: da una rete per il treno ad altissima performance (2Gbps), agli apparati di telecomunicazione (2/3/4 G) fino alla intranet WiFi del treno.

L’investimento di Trenitalia Regionale Lazio è di circa 8,8 milioni di euro, inserito nell’ambito del contratto con la Regione Lazio.

About Emanuele Bompadre 8258 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.