9 dicembre 2016

Romics, Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games, ricchissima l’edizione 2016

 

ROMICS, la grande rassegna internazionale sul Fumetto, l’Animazione, i Games, il Cinema e l’Entertainment, organizzata da Fiera di Roma e ISI.urb, si terrà dal 7 al 10 aprile 2016 presso la Fiera di Roma.

4 Giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo che si tiene in numerose sale in contemporanea, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione. Visitando i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera, si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare tantissimi autori ed editori.

Attraverso Romics l’industria creativa, dal Fumetto, al Cinema e all’Animazione fino al Games e all’entertainment, vedono riconosciute il loro ruolo di arti contemporanee e il valore culturale oggi assunto da esse nella società; per questo sempre maggiori realtà non solo imprenditoriali, ma anche istituzionali s’inseriscono nella manifestazione. Dalla Regione Lazio con la quale si è scelto di costruire una speciale agorà della creatività, alla Camera di Commercio di Roma che ha sempre creduto nella manifestazione, al Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, per giungere ai Partner: I Castelli Animati, Dynamic e Yamato Video; ai Partner tecnici IED Roma, WCS, WKG, Euro Cosplay, YCC, Eurogamer e ai Media partner Rai, Rai Radio 2, Rai Gulp, Comingsoon.it  Screenweek.it, e poi ancora i partner di singole iniziative come Warner Chappell Music Italiana e Digital Believe.

Tante le novità e gli appuntamenti culturali di questa XIX edizione:

  • Go Nagai, creatore di Goldrake, ospite d’eccezione a Romics. A Goldrake viene dedicata una grande mostra e in programma sono inserite tantissime attività dedicate al Maestro e alla sua straordinaria produzione;
  • William Simpson, leader storyboard artist de Il Trono di Spade, racconterà tutti i segreti della serie cult;
  • Area Pro più ampia, luogo di incontro per appuntamenti professionali tra operatori; occasione per i giovani autori di sottoporre i propri lavori agli editori;
  • Nuovi concorsi dedicati alla creatività nel fumetto, nella musica e nella danza;
  • Lazio Games: incontro con i games developer. Un mondo tutto da scoprire;
  • Non aprite quella…vignetta. Horror a fumetti: tradizione italiana ed internazionale da Dylan Dog a The Walking Dead;
  • L’attore Claudio Santamaria e il regista Gabriele Mainetti in un incontro speciale dedicato al film Lo chiamavano Jeeg Robot, ispirato al personaggio creato dal Maestro Go Nagai;
  • Le grandi installazioni Warner Bros. Entertainment Italia: 3 speciali isole tematiche dedicate a Suicide Squad, Ghostbusters e Angry Birds;
  • I 55 anni dell’amatissimo fumetto Bonelliano Zagor e i 25 anni in cui Moreno Burattini è legato alla testata;
  • Il Ricordo di Andrea Pazienza e Stefano Tamburini, due autori che hanno inciso fortemente sulla storia del fumetto italiano;
  • Grandi mostre: dai modelli vintage e le statue di Goldrake ai mondi fantastici di Edvige Faini, le tavole a fumetti di Rufus Dayglo e i Tarocchi di Paolo Barbieri fino alle illustrazioni della lunghissima carriera di Averardo Ciriello;
  • Fairy Tail, dalla carta stampata allo schermo televisivo, intervengono Rai 4, Star Comics e i doppiatori della serie più animata del momento;
  • La Grande Gara Karaoke, con la selezione italiana ufficiale per Il Nippon World Karaoke Gran Prix Cosplay e l’attesissima gara cosplay con in palio un biglietto aereo per il Giapppone! 

“Romics, la parola agli autori: Maestri internazionali e italiani in un programma fittissimo di appuntamenti, per conoscere proprio tutti i segreti della matita! Siamo onorati di annunciare la presenza di Go Nagai, grandissimo innovatore sia in Giappone che nel mondo, con lui è esploso il genere Mecha, quello dei robot giganti, che ha fatto scuola per oltre quarant’anni ” – racconta Sabrina Perucca, Direttore Artistico di Romics – “Accanto a lui, sempre premiati con i Romics d’Oro, William Simpson, leader storyboard artist della serie cult Il Trono di Spade Game of Thrones e Averardo Ciriello, tra i più prolifici illustratori italiani, con oltre 70 anni di carriera. L’Arte del Fumetto e dell’Illustrazione saranno celebrate con splendide mostre: un grande omaggio a Goldrake, le illustrazioni di Edvige Faini, concept artist per il grande cinema e videogiochi (Maleficent, Sin City, Independence Day, Assassin’s Creed Unity, Final Fantasy XV), i fumetti di Rufus Daiglo, disegnatore di Tank Girl; le nuove realizzazioni dell’illustratore Paolo Barbieri. Tra gli incontri speciali, l’omaggio a Zagor, il ricordo di Andrea Pazienza e Stefano Tamburini, l’horror a fumetti. A Romics Cinema, Games, Musica, Concorsi per i giovani autori, fumetto in diretta, workshop ed eventi speciali”.

I GRANDI OSPITI

Grandi maestri del fumetto, illustrazione e animazione internazionale si alterneranno sul palco di Romics per raccontare la loro straordinaria carriera artistica e per illustrare le basi tecniche e teoriche delle loro creazioni. Fumetto in diretta, workshop, tavole rotonde per incontrare i grandi protagonisti del fumetto italiano ed internazionale. 

GLI AUTORI PREMIATI CON IL ROMICS D’ORO:

  • Go Nagai, considerato uno dei più grandi autori di fumetto e animazione giapponese,ha creato un universo di personaggi che ha cresciuto intere generazioni: Ufo Robot, Goldrake, Mazinga, il cult Devilman, Cutey Honey, Jeeg Robot, Violence Jack. L’Italia è particolarmente legata a Go Nagai; quando nel 1978 fu proiettato per la prima volta in TV Ufo Robot Goldrake, l’impatto fu enorme, l’innovatività grafica e tematica di questa serie lo resero un vero e proprio fenomeno cult.
  • William Simpson, leader storyboard artist della serie cult Il Trono di Spade – Game of Thrones! Con la sua straordinaria matita Simpson racconta episodio dopo episodio le fantastiche avventure di Grande Inverno e Approdo del Re; grazie ai suoi storyboard prendono vita le storie e volto i personaggi, pronti per il “ciak si gira” e diventa la serie TV fantasy più amata! Simpson è inoltre disegnatore del noto fumetto Hellblazer.
  • Averardo Ciriello, la sua matita ha accompagnato numerose generazioni. Dai fumetti degli anni ‘40 ai manifesti di cinema (che diventa una delle sue principali attività, tra gli anni ’50 e ‘70 dipinge oltre 300 manifesti visualizzando i più grandi divi del momento), le illustrazioni per i libri I Classici dei ragazzi, le copertine della Domenica del Corriere, fino ai fumetti per gli adulti, le suggestive copertine per Maghella e Lucifera. 

SPECIAL GUEST: 

  • Rufus Dayglo, artista eclettico, ha lavorato a lungo con la celebre casa editrice 2000 AD e al fumetto Tank Girl, creato da Jamie Hewlett e Alan Martin;
  • Edvige Faini, Concept Artist specializzata in Concept Design, Matte Painting ed Environment Design. Ha contributo alla realizzazione di film quali Maleficent, Jupiter Ascending, Il pianeta delle Scimmie, Edge of Tomorrow, 300, Sin City e Independence Day: rigenerazione.
Per Ubisoft ha lavorato ad Assassin’s Creed Unity.
Attualmente è impegnata con Square Enix Japan allo sviluppo dell’attesissimo Final Fantasy XV. 
  • Lele Vianello, tra i maggiori fumettisti italiani. Ha collaborato a lungo, con Hugo Pratt.
  • Alexis Nesme, originale ed elegante autore francese, tra le sue opere I figli del capitano Grant, edito da Tunué Editori dell’immaginario. 
  • Stefano Babini, poliedrico e raffinato autore, tra le sue più recenti realizzazioni, Indians. 
  • Valerio Oss: Digital Compositor e Visual Effects Artist, collabora come Comic Book Artist con Walt Disney Company. Ha lavorato a serie quali Da Vinci’s Demons e ai film 127 Ore di Danny Boyle, Harry Potter e i doni della Morte2a Parte e Black Sea di Kevin McDonald. A Romics presenterà il suo lavoro per il cortometraggio d’animazione più atteso del 2016: MILA. 

Inoltre, tantissimi altri autori saranno presenti per workshop e incontri organizzati dalle case editrici e dalle scuole di Fumetto e per gli imperdibili appuntamenti dell’Officina del Fumetto.

LAZIO CREATIVO A ROMICS

Non c’è dubbio, il cuore di Romics è la creatività e i modi, le tecniche, alcune arti attraverso le quali essa si esprime. Per questo con la collaborazione della Regione Lazio, Romics ha scelto di dedicare proprio alla creatività un luogo fisico, una speciale agorà che unisce artisti, critici, operatori e giovani emergenti in un rapporto dialogico volto a innescare nuovi processi creativi.

Lo spazio Lazio Creativo a Romics prevede un meeting point, per la distribuzione di materiale informativo e gadget, con un’area riservata ad incontri professionali b2b, poi un wall, dove giovani e artisti s’incontrano per dare libero sfogo alla loro creatività; uno spazio coordinato dall’artista poliedrico David Vecchiato. Infine un’arena, l’agorà della creatività, il Comics Meeting&Lab, dove si alterneranno workshop, conferenze, meet&greet. Uno spazio in cui emerge il rapporto tra creatività ed esperienza professionale, tra arte e mondo lavorativo.

CONCORSO ROMICS DEI LIBRI A FUMETTI

Con lo scopo di promuovere l’editoria a fumetti, il Concorso Romics dei Libri a Fumetti offre un panorama esauriente delle più recenti e rilevanti pubblicazioni di settore in Italia, edite dalle maggiori case editrici italiane specializzate.

Come ogni anno la Giuria è composta da esperti del settore e personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, per avere uno sguardo integrato sulla grande produzione mondiale di fumetto. In Giuria quest’anno Enrico Fornaroli (Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, esperto e critico di fumetto), Albertino (Dj), Moreno Burattini (sceneggiatore, saggista e critico di fumetto). Il Concorso, assieme a tutte le attività culturali di Romics, vede il Patrocinio del MIBACT. 

MOSTRE
Goldrake atterra a Romics

Una grande mostra per celebrare la presenza del Maestro Go Nagai.

Goldrake protagonista assoluto nelle sue incarnazioni in gadget e giocattoli: dal nuovo al vintage a cui si aggiungono materiali iconografici, i settei e i cells originali, posters e anche uno spazio dedicato alla musica con i dischi originali giapponesi e quelli italiani. I materiali sono a cura di Juri Ricotti.  Non mancheranno inoltre le statue giganti di Goldrake, Mazinga e Devilman in un suggestivo spazio curato da Yamato Video. A fare da scenografia i magnifici disegni in stampa gigante del Maestro Go Nagai.

Averardo Ciriello, una vita per l’illustrazione

Splendide pin up, divi del cinema, fumetti, copertine di gialli e libri per ragazzi. Cosa li unisce? La splendida mano di Averardo Ciriello, il grandissimo illustratore italiano, con oltre 70 anni di carriera. Le sue suggestioni grafiche ci fanno immergere e sognare di altre epoche, avvolgendoci nel fascino senza tempo dei suoi colpi di pennello. Dai fumetti degli anni 40 ai manifesti di cinema le illustrazioni per i libri I Classici dei ragazzi, le copertine della Domenica del Corriere, fino ai fumetti per gli adulti, le suggestive copertine per Maghella e Lucifera.

Edvige Faini e i sentieri del futuro

Edvige Faini è una strodinaria concept artist e matte painter. A lei la sfida di visualizzare per grandi film e videogiochi ambientazioni futuristiche o fantasy, oggetti e personaggi che fanno immergere nel mondo immaginario di film o videogiochi. Nella mostra a lei dedicata abbiamo dunque modo di vedere da una parte opere realizzate in autonomia, per spaziare nei mondi fantastici, dagli Happy Apocalyptic Word, Me and my Titan fino alle realizzazioni per grandi produzioni di cinema. Possiamo ammirare i dettagli di numerosi Key frame-Concept art di Maleficent, 300, L’alba del pianeta delle scimmie, Edge of Tomorrow ed immaginare quindi, tutto il lavoro preparatorio dietro a questi film, dove gli artisti digitali danno un contributo fondamentale.

I Tarocchi di Paolo Barbieri

Torna a Romics il grande illustratore Paolo Barbieri per presentare la sua più recente opera, Tarots, i tarocchi, edita da Lo Scarabeo. Dopo essersi confrontato con Dei, Fiabe, Dante e L’Apocalisse, facendoci immergere in scenari di estrema bellezza, ecco una nuova sfida, reinterpretare con il suo stile le icone grafiche dei tarocchi, da sempre oggetto di collezione, ricercati in tutto il mondo. Ad accompagnare questa esperienza, anche un libro che raccorda tutti i personaggi, Sogni. In mostra le stampe giganti dei 70 soggetti, per apprezzarne la cura e la bellezza.

Tutte le matite di Rufus Dayglo

Un percorso biografico, tutto di opere originali dell’artista che ha lavorato per tanti anni con la celebre 2000ad e la 2000ad Magazine per il fumetto fantascientifico inglese. Dayglo è conosciuto inoltre per aver collaborato al fumetto Tank Girl, ideato da Jamie Hewlett e Adam Martin. 

EVENTI SPECIALI DEDICATI A GO NAGAI

Tanti gli eventi speciali dedicati al Maestro Go Nagai in tutti e quattro i giorni di Romics:

  • L’attesissimo incontro con il pubblico, nel Pala Romics, con oltre 10.000 posti, e la Cerimonia di Consegna del Romics D’Oro;
  • Una grande mostra dedicata a Goldrake con modellini vintage, grandi statue e prototipi di modellini futuri;
  • Il Concerto delle sigle dei cartoni più amati creati da Nagai: dall’immancabile Ufo Robot, Devil Man, Mazinga, Jeeg Robot, con tante soprese;
  • Tavola Rotonda sull’influenza che le opere di Nagai hanno avuto su diverse generazioni di autori di fumetto; 

ROMICS MOVIE VILLAGE

Il grande cinema a Romics

Il Movie Village di Romics compie tre anni e anche in questa edizione celebra i migliori film della primavera, anticipa quelli dell’estate e ospita grandi artisti e professionisti degli Studios insieme ad alcuni tra i talenti italiani più importanti a lavoro nelle major e sui set di grandi produzioni internazionali live action, d’animazione e degli effetti speciali. Torneranno, inoltre, le creatività ufficiali di grandi franchise del Cinema e dei Games e gli allestimenti delle fandom italiane più attive.

Sala proiezioni e attività palco Movie Village 

I film e le serie più importanti su supereroi e beniamini della fantascienza, del fantasy e dell’horror e dell’adventure verranno presentati con materiali promozionali e press nella sala grande da 10.000 posti di Romics. I titoli protagonisti ad aprile saranno:

Warcraft – L’Inizio e La Storia Prima di Biancaneve – Il Cacciatore e La Regina di Ghiaccio di Universal Pictures international Italy; Batman v Superman: Dawn of Justice, Angry Birds – Il film, Suicide Squad, Animali fantastici e dove trovarli, Ghostbusters, la serie tv Supergirl, The Flash 2° stagione e Arrow 4° stagione – in collaborazione con Premium Action e Italia 1 per Warner Bros. Entertainment Italia; Independence Day – Rigenerazione, X-Men: Apocalisse, L’Era Glaciale: In rotta di collisione di 20th Century Fox Italia; Codice 999 di M2Pictures; Hardcore, The boy and the beast, Nice Guys, Ratchet & Clark e materiali inediti su Lo chiamavano Jeeg Robot per Lucky Red. 

Panel e incontri tematici

Incontri tematici sul palco del Movie Village con speaker e talent del mondo del cinema, delle serie tv e i giornalisti più conosciuti del web, avranno come temi:

Altro che supereroi! “Sono fatti così”, i Suicide Squad!; Effetti visivi… bestiali: Independence day: rigenerazione e Animali fantastici; 250 Artisti per un cortometraggio italiano: Mila; L’arte dello storyboard… a Westeros; Tra videogame e film: Warcraft; Ti ricordi Jeeg Robot? 

Attività ed anteprime

Warner Bros. Entertainment Italia sarà protagonista dell’edizione di aprile del Movie Village di Romics con 3 attesissime isole tematiche dedicate a: Suicide Squad, Ghostbusters e Angry Birds insieme a animatori e contest per cosplayer. Gli amanti delle serie tv potranno vedere in anteprima esclusiva per Romics l’Episodio #3 e l’Episodio #4 di Supergirl, in onda ogni Sabato alle 21.15 su Premium Action, un episodio inedito di The Flash 2° stagione  uno di Arrow 4° stagione, in onda ogni Venerdì dalle 21.15 su Italia1. Le creatività e i materiali ufficiali del mondo DC saranno in vendita in un grande store ufficiale all’interno del Movie Village, e un contest speciale vedrà in palio 3 tele dell’artista Solo, riservate ai fan più accaniti dell’universo DC.

M2Pictures presenterà in anteprima esclusiva a Romics i primi 15 minuti di Codice 999 di John Hillcoat, con Kate Winslet, Chiwetel Ejiofor, Casey Affleck, Woody Harrelson, Aaron Paul, Gal Gadot, Teresa Palmer, Norman Reedus, Clifton Collins Jr. e Anthony Mackie, in una proiezione riservata con gadget ufficiali del film.

A Romics verrà presentato il primo trailer ufficiale di MILA, cortometraggio animato ideato e diretto da Cinzia Angelini, story artist italiana (Dreamworks, Disney, Sony Imageworks e Illumination Entertainment), prodotto in modo indipendente da uno Studio di Animazione completamente organizzato via web. 250 artisti di 25 Paesi lavorano al progetto utilizzando le più diverse reti di Social Networking per comunicare.

Lucky Red presenterà invece un contest molto speciale legato a Hardcore, riservato a tutti i filmmaker e agli appassionati dei video in prima persona, in collaborazione con il circuito The Space e altri prestigiosi partner. Sempre in collaborazione con Lucky Red, il regista Gabriele Mainetti e l’attore Claudio Santamaria saliranno sul palco per la premiazione del Romics d’Oro alla carriera a Go Nagai, inventore di Jeeg Robot, al quale è ispirato il film d’esordio del regista campione d’incassi dell’inverno.

Nel padiglione Movie Village sarà presente anche l’Area Cinema e New Media dello IED di Roma, partner tecnico di Romics, con lo studio televisivo di iedromachannel.com e una fanzine creata dagli studenti durante i quattro giorni della fiera. 

ROMICS COSPLAY AWARD – ROMICS KARAOKE AWARD

Tra i protagonisti di Romics si conferma l’universo Cosplay. Torna infatti l’attesissimo appuntamento con il Romics Cosplay Award e se per il miglior cosplay singolo è previsto un biglietto aereo A/R per il Giappone, si fa sempre più interessante la partecipazione per i gruppi che dovranno scegliere tra quattro avvincenti sfide e rappresentare al meglio uno dei seguenti mondi: anime o manga, supereroi americani, videogames, cinema d’animazione e fantasy. La finale si svolgerà, nel Pala Romics. Padiglione 6 – Sala Grandi Eventi e Proiezioni, Domenica 10 Aprile 2016.

Nella XIX edizione di Romics torna anche il Romics Karaoke Award, l’unico contest karaoke italiano attraverso cui viene selezionato il rappresentante nazionale che prenderà parte al Nippon World Karaoke Gran Prix Cosplay, in Giappone, ad Agosto 2016. I partecipanti interpreteranno in lingua originale un brano tratto da anime giapponesi e si esibiranno in un cosplay riconducibile al brano scelto.

I CONCORSI DI ROMICS DEDICATI AL FUMETTO E ALL’ILLUSTRAZIONE

Un gioco, un divertimento, ma anche e soprattutto una grande occasione per tanti emergenti che vogliono farsi conoscere ed entrare nel mondo dell’editoria di settore. Sono i concorsi dedicati alla creatività:

Il Romics Award Migliore Autoproduzione a fumetti, organizzato in collaborazione con la casa editrice Shockdom è già alla sua seconda edizione e vede la partecipazione di molti fumettisti emergenti che finora hanno autoprodotto i propri lavori. Proprio a Romics la casa editrice Shockdom presenta la pubblicazione di The Shower, con la quale un anno fa, Stephen Hausdorff ha vinto la prima edizione del concorso.

E’ invece alla sua prima edizione, ma ha subito ottenuto grande successo il concorso Illustrazione da Collezione, dedicato all’illustrazione e al Fantasy. A presiedere la giuria che decreterà il vincitore del concorso è il più grande esponente dell’illustrazione fantasy in Itala, Paolo Barbieri, special guest di questa XIX edizione del Festival, che a Romics incontrerà i partecipanti al concorso. L’elaborato vincitore sarà riprodotto da Poste Italiane Filatelia su un’esclusiva cartolina filatelica che, accanto a quella dell’artista, sarà inserita all’interno di un mini folder da collezione che riporterà il bollo filatelico di Romics. Il mini folder sarà posto in vendita, durante la manifestazione, presso lo stand di Poste Italiane.                                                         

ROMICS DA COLLEZIONE… UNA SORPRESA DA ANNULLARE!

Anche nella XIX edizione di Romics torna il Servizio Filatelico Temporaneo, che sarà attivo presso il padiglione 5, nelle giornate di Giovedì e Venerdì dalle 12:00 alle 18:00, mentre Sabato e Domenica l’orario è fissato dalle 10:00 alle 20:00.

Oltre al mini folder dedicato al mondo fantasy i collezionisti o i semplici appassionati della manifestazione, potranno ottenere per ciascuna giornata, dal 7 al 10 uno speciale annullo prodotto da Poste Italiane appositamente per la XIX edizione del Festival e dedicato alle iniziative in programma e alle tematiche dell’evento, su una speciale cartolina che sarà possibile scoprire solo a Romics.

MUSICA, DANZA, SPETTACOLO DAL VIVO

La musica si fa sempre più largo nel programma di Romics e non solo attraverso la competizione. Il Song Contest, il concorso musicale organizzato da Romics in collaborazione con Zelda Music – edizioni musicali, Believe Digital, leader internazionale nella distribuzione digitale, e con il patrocinio di Warner Chappell Music Italiana. La competizione vanta la direzione artistica del Maestro Vince Tempera e del Presidente di Giuria Luigi Albertelli.

Gli otto brani ammessi alla finale di Domenica 10 ottobre saranno inseriti in un LP edito da Zelda Music e distribuito da Believe Digital. Ad aprire la compilation sarà la sigla di Romics scritta l’ottobre scorso dalla coppia storica Tempera Albertelli.

Tra le novità della XIX edizione s’inserisce anche il Dance Anime Award, un contest rivolto alle scuole di danza e ASD dilettantistiche, e ai giovanissimi e piccoli ballerini che hanno tante volte immaginato d’interpretare il proprio personaggio preferito in una live action.

E per chi alla danza unisce la passione per l’Oriente, torna il K-pop Contest Italia Special Romics.

ROMICS GRAN GALA’ DEL DOPPIAGGIO 

Lo spettacolo continua con il sipario che si apre anche sul Romics Gran Galà del Doppiaggio, consolidato appuntamento giunto quest’anno alla sua XIII Edizione.

La Giuria di Qualità, composta da importanti personalità del doppiaggio ha già decretato i vincitori delle singole categorie che saranno rese note solo a Romics Sabato 9 Aprile 2016.  Sono invece già noti i riconoscimenti a: Laura Boccanera con il Premio Ferruccio Amendola e a Gianluca Crisafi con il Premio Andrea Quartana. Vanno inoltre ad Angela Biaggi e ad Bruno Alessandro i premi alla carriera.

ROMICS KIDS&JUNIOR

Sempre più iniziative coinvolgono i bambini, per un Romics anche a misura di bambino.

Gli appuntamenti loro dedicati si svolgeranno nel Padiglione 9, con un play space ricco di attività ludiche e d’intrattenimento, con workshop e incontri organizzati in collaborazione con le Scuola Romana di Fumetto e Scuola Internazionale di Comics. Un’occasione per avvicinare i piccoli all’affascinante mondo del fumetto e dell’illustrazione. Anche i mattoncini ©Lego invadono l’area gioco con ITLUG e RomaBrick, non solo per affascinare gli spettatori con grandi costruzioni in mostra, ma anche per coinvolgerli attivamente nella realizzazione di un grande mosaico e di composizioni dal vivo. Uno spazio per tutta la famiglia. 

ROMICS GAMES&ENTERTAINMENT

Il mondo del videogames a Romics è sempre più ricco di novità a partire dall’attesissimo gioco di Valentino Rossi – prodotto dall’italianissima Milestone che permette di impersonare il grande campione. E’ la stessa Luisa Bixio a dirsi molto felice della partecipazione a Romics:

“Siamo molto contenti di poter partecipare ad un evento di grande respiro come Romics con un titolo per noi importantissimo come “Valentino Rossi The Game”-  afferma la V.P. di Milestone – “In questa particolare occasione sveleremo moltissime novità riguardo al gioco e mostreremo gameplay inedito grazie agli Youtuber che sfileranno sul palco. Siamo sicuri che quello che stiamo preparando farà venire l’acquolina in bocca a tutti gli appassionati gamer e agli amanti della MotoGP. Non mi resta – conclude Bixio –  che dare appuntamento a Romics per scoprire tutte le novità di “Valentino Rossi The Game”.

Ma nel GE non si parlerà solo di Valentino, perché un altro titolo molto atteso farà la sua comparsa a Romics: Quantum Break di Microsoft. Entrambi i titoli saranno giocabili all’interno dell’Euronics Village.  L’area di Euronics infatti si amplia ulteriormente e presenta un vero e proprio contenitore di sorprese tecnologiche e videoludiche.

Per la prima volta anche Canon si affaccerà al mondo dei Millennials: verranno presentati due prodotti pensati proprio per le ultimissime generazioni che vivono in simbiosi con YouTube e Instagram. La videocamera G7X e la Canon LEGRIA mini. Per tutti Canon offre una grande occasione con il contest “diventa YouTuber per un giorno” che da la possibilità a 10 fortunati Sabato e ad altri 10 Domenica di ricevere un pass speciale per il backstage degli YouTubers del padiglione G.E.

Anche l’offerta didattica del padiglione G.E. è sempre più alta. Oltre all’Accademia Italiana Videogiochi che, in collaborazione con Wacom, terrà delle dimostrazioni di arte digitale tridimensionale con alcuni dei più grandi artisti italiani, avremo anche la presenza della scuola Quasar di Roma.

Nell’area della Fondazione Vigamus sarà infine possibile toccare con mano la storia del videogioco muovendosi tra passato, presente e futuro dell’intrattenimento elettronico.

Il Romics G.E. si conferma inoltre come il grande spazio social, il più importante appuntamento del mondo YouTube in Italia: 2.5 miliardi di views di canali top, una vera e propria ricca kermesse di presentazioni, appuntamenti imperdibili e sorprese per i fan dei più grandi talent italiani.

Confermata infatti la presenza di St3pny, Surreal Power, Anima, Vegas, Dexter, iNoob, xMurry, Dredd, Just Rohn, GabboDSQ, JohnnyCreek, Cicciogamer, Joker, Bstaaard, MikeShowSha, Matt dei Crookids, Sheffo e tantissimi altri per un’esperienza al top per tutti gli amanti del tubo più famoso del mondo.

Sul palco si alterneranno anche le pagine Facebook più forti e divertenti: i ragazzi di Tua Madre è Leggenda insieme al mitico Pancio condurranno il palco garantendo anche lato Facebook dei numeri da capogiro: più di 3 milioni di fan globali.

ROMICS ENTERTAINMENT

Nella XIX edizione di Romics l’entertainment a farla da padrone sono i robot e non solo quelli creati dal genio di Go Nagai. Nel Padiglione 5 è possibile infatti prendere parte a interessanti workshop dedicati al modellismo e osservare lavori di vera maestria. A condurre lo spettatore nel viaggio attraverso una “realtà fantastica” sono associazioni ludiche e fan club provenienti da tutta Italia. Scenari gotici, orde di zombie e vampiri accendono a Romics il gioco di Ruolo e la rievocazione storica fa rivivere grandi battaglie del passato. Nel padiglione 9 la Piazza del Gioco accoglie tutte le iniziative legate ai giochi di carte e di strategia.

Sul nostro sito www.romics.it trovate tutte le novità e il programma.

Fiera di Roma, via Portuense 1645

INFO: 06 877 29 190 info@romics.it

INGRESSI e BIGLIETTERIE:

ENTRATA NORD -ENTRATA SUD – ENTRATA EST

Accrediti, ospiti, gruppi organizzati all’ingresso Nord desk accrediti (piano superiore).

Accesso Cosplay: esclusivamente ingresso Nord (piano inferiore).

Biglietti e costi:

Biglietto giornaliero feriale (giovedì – venerdì) € 8

Biglietto giornaliero festivo (sabato – domenica) € 10

Biglietto giornaliero Cosplay € 5

Biglietto ridotto € 7 (over 70, militari, bambini di età inferiore a 12 anni)

Biglietto gratuito per bambini di età inferiore ai 5 anni, per gli invalidi (oltre il 70% di invalidità) più un accompagnatore

Gruppi organizzati: minimo 25 persone. Biglietto ridotto giornaliero concesso previa prenotazione a info@romics.it

Abbonamenti:

Abbonamento 4 giorni € 22

Abbonamento 3 giorni (venerdì-sabato-domenica) € 20

Abbonamento 2 giorni (sabato-domenica) € 15

IMPORTANTE: i possessori del biglietto acquistato on line accedono dagli ingressi Nord, Est e Sud, e possono recarsi direttamente ai tornelli.

Orario di apertura al pubblico:

Il Festival si svolge da Giovedì 7 a Domenica 10 aprile 2016 dalle ore 10.00 alle ore 20.00. 

Le biglietterie sono aperte dalle ore 10.00 alle ore 19.00 nei giorni di manifestazione.