3 dicembre 2016

Frances Alina Ascione da Roma a The Voice of Italy

Figlia d’arte, la mamma (Cheryl Nickerson) è una cantante professionista, nella vita vuole fare la cantante. Nata a Burbank, Los Angeles, si trasferisce a Roma a 4 anni. Grazie alla mamma ha sempre avuto la possibilità di fare esperienze da palco però non ha mai studiato musica e non ha mai approcciato l’idea del Talent. La mamma fa tuttora concerti e cantano spesso insieme, fanno soprattutto serate gospel sotto Natale. La musica l’accompagna dal primo vagito. Pensare alla musica nella sua infanzia la riporta a quando stava in macchina con la mamma e la sorella e ascoltavano Stevie Wonder, erano ancora in America, quindi era piccola. The Voice perché potrebbe essere utile per essere notati, ma soprattutto perché potrebbe essere un’esperienza divertente. Ha 4 gruppi con formazioni diverse, dal blues al delta blues fino al funk, passando per il soul. A livello di mood, di feeling, di spensieratezza, le piace tanto Tina Turner, Cindy Lauper, anche se il pop non lo fa mai. Da qui a cinque anni si immagina con un bel progetto musicale. È concreta ma ha una forma di pigrizia, anche rispetto alla musica: ha aspettato che dei musicisti della mamma le dicessero di andare a cantare con loro per iniziare a fare serate. Da quando ha iniziato fa 6/7 Live al mese, poi anche matrimoni e feste. “La musica è una cosa così normale, è una cosa che c’è, che ci deve essere, dev’essere lavoro, ma allo stesso tempo deve essere la cosa più figa che c’è nella mia vita.”

#TVOI

Per la sua Blind Audition canta Do I Do” di Stevie Wonder. Si girano tutti e 4 i Coach. Sceglie il #TeamKilla

NOME: FRANCES ALINA ASCIONE

ETÀ: 23 ANNI

CITTÀ DI PROVENIENZA: BURBANK

PROFESSIONE: STUDENTESSA