5 dicembre 2016

Cassino – Arrestato dai Carabinieri un latitante macedone

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cassino, lungo la S.R. 630 Ausonia hanno proceduto al controllo di un Alfa 156 il cui conducente alla vista dei militari aveva vistosamente rallentato la marcia e nel tentativo di sottrarsi al controllo cercava di svoltare in una stradina laterale. Tale manovra non è passata inosservata ai carabinieri, che hanno provveduto a bloccarla identificando il conducente un 59enne, di nazionalità Macedone. Questi, al fine di ingannare gli operanti ha esibito un documento di identità in cui lo stesso risultava svolgere l’attività di dirigente d’azienda. Dal controllo alla banca dati in uso alle forze di Polizia, è emerso a suo carico un decreto di latitanza emesso in data 11.01.2016 scaturito da un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte di Appello di Roma in accoglimento di una richiesta di estradizione avanzata dal Governo della Repubblica della Macedonia, poichè l’uomo doveva scontare in quello Stato una condanna di 3 anni e 6  mesi di reclusione per il reato di truffa.

Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato tratto in arresto ed associato alla locale Casa circondariale di Cassino.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it