Parte “Enduro Italia”

La Federazione Motociclistica Italiana e il Corpo Forestale dello Stato hanno rinnovato per il 2016 il protocollo d’intesa, partito nel 2012, che grazie all’iniziativa “Enduro Italia” vuole sensibilizzare i tesserati della Federazione sui comportamenti corretti da tenere durante l’attività in fuoristrada.

L’obiettivo dell’accordo è quello di diffondere una cultura del rispetto del patrimonio naturale e paesaggistico attraverso l’organizzazione di incontri, presso i Comitati Regionali FMI, dove il personale del Corpo Forestale dello Stato fornirà le conoscenze utili a praticare il fuoristrada nel rispetto della legalità e della biodiversità che è presente lungo gli itinerari.

La Federazione Motociclistica Italiana, grazie alla collaborazione con il Corpo Forestale Italiano, sta lavorando ad un progetto di cambiamento della coscienza ambientale della base dei praticanti l’attività di fuoristrada attraverso l’istituzione di percorsi di formativi.

In questo modo la Federazione potrà continuare ad organizzare l’attività sportiva, riconosciuta dal CONI in ambito off-road, con la certezza della legalità e la consapevolezza che i partecipanti sono persone rispettose dell’ambiente naturale che li ospita.

I video del giorno