11 dicembre 2016

Nuoto – 3T Frascati Sporting Village, festa totale per lo “staffettone” di beneficenza

La splendida piscina dello Sporting Village di Frascati, centro operativo della società 3T che fa capo al presidente Massimiliano Pavia, ha fatto registrare il “tutto esaurito” per un evento tra sport e beneficenza. Sabato pomeriggio, infatti, circa cento nuotatori del club tuscolano hanno partecipato allo “staffettone”, una gara non competitiva organizzata dallo stesso 3T Frascati Sporting Village a fini di solidarietà: tutto l’incasso, infatti, sarà devoluto alla Kim di Roma, un’associazione che produce interventi a sostegno delle emergenze sanitarie per risolvere le problematiche di minori gravemente ammalati, che vivono in Italia in condizioni di disagio o in paesi le cui strutture sanitarie non consentono interventi terapeutici adeguati. La Kim, nella sua sede romana di via Villa Troili, si attiva così per consentire la loro ospedalizzazione e per garantire la necessaria assistenza sanitaria, psicologica e morale ai bambini ed alle mamme che li accompagnano. Uno scopo molto alto, insomma, per lo staffettone del 3t Frascati Sporting Village che ha contribuito ad aiutare questa associazione grazie ad un pomeriggio di divertimento assoluto. «C’erano atleti di ogni età presenti alla gara – spiega il responsabile del settore nuoto Udo Paolantoni – e ognuno di loro ha nuotato 50 metri nello stile che preferiva, ma il risultato ovviamente ha assunto un aspetto molto secondario. La manifestazione, che abbiamo organizzato per la prima volta e che abbiamo ideato anche per animare ancor di più il nostro centro sportivo, è durata circa 75 minuti ed ha avuto ottimi riscontri anche considerando le tante persone presenti a bordo vasca. Lo “staffettone” rientra nei diversi eventi in programma studiati assieme al presidente Pavia proprio per catalizzare attenzione attorno al nostro bellissimo centro sportivo».
Nel week-end, intanto, il gruppo agonistico del nuoto torna alle gare “vere” con oltre trenta giovanissimi atleti di categoria Esordienti A e B che saranno impegnati (in una sede che verrà comunicata a breve) nella terza prova di qualificazione alle finali dei campionati regionali invernali.