7 dicembre 2016

Roma – Gazebarie, Ruocco, M5S: “La domanda era ti piace Bertolaso? Un modo di fare delirante”

Carla Ruocco, deputata del Movimento Cinque Stelle, è intervenuta questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del Format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Carla Ruocco ha commentato le consultazioni pro Bertolaso andate in scena ieri nella Capitale: “C’è qualcuno che è riuscito a votare più volte, la domanda era ti piace o no Bertolaso, un modo di fare delirante. Tra le altre cose Bertolaso ha ancora delle cose da chiarire con la giustizia: deve chiarire l’attività di quando è stato alla protezione civile, il discorso dell’Aquila, la questione legata alla Maddalena. insomma, ancora deve chiarire tanti sistemi di assegnazioni di appalti, non mi pare la persona giusta in una città come Roma che ha bisogno della massima chiarezza della massima trasparenza”.

Carla Ruocco ne ha anche per Giorgia Meloni: “Questo nome circola da decenni. Io ero ragazzina e già c’era Giorgia Meloni. Ha fatto anche il ministro con Berlusconi. E poi è poco presente in aula. La vedo spesso in tv, poco in aula. Per questo la conosco poco. Alla Camera, in aula, la vedo molto poco. Se la vedo più da Del Debbio che alla Camera? Assolutamente sì, la vedo molto più sotto la luce delle telecamere che in parlamento. Noi proponiamo Virginia Raggi, una donna in gamba, una persona pulita, una garanzia di cambiamento. Credo fortemente in lei, poco mi interessano i riciclati. La politica è altro.”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=1517&dl=7286

Fonte: Radio Cusano Campus