10 dicembre 2016

Genzano – Alla scuola media Garibaldi nuova pavimentazione sportiva elasticizzata

 

Oltre 300 metri quadrati di pavimentazione sportiva, battiscopa, scivolo di raccordo con le pavimentazioni adiacenti, nuova segnatura dei campi da gioco per pallacanestro e pallavolo secondo i regolamenti delle varie federazioni e rivestimento delle colonne con materiale antitrauma: questi gli interventi effettuati nella palestra della scuola media “Garibaldi” che oggi, dopo più di trent’anni, vede finalmente realizzata un’opera di ristrutturazione complessiva.

“Le caratteristiche tecniche dei materiali proposti e le tecnologie di manutenzione – ha detto l’Assessore allo sport  e al patrimonio Emanuele Sabatini – corrispondono a quanto prescritto dalle singole federazioni sportive e dalla normativa di riferimento. La pavimentazione sportiva è stata realizzata impiegando un pavimento specifico prefabbricato, con uno strato di calpestio in rovere e una sottostruttura elastica che consente di annullare i vuoti d’aria sotto il pavimento e garantire quindi un maggior assorbimento dello shock, per un totale di oltre quattro centimetri di spessore”.

“L’Amministrazione comunale – ha commentato il Sindaco Flavio Gabbarini – conferma con questo intervento l’impegno per il ripristino delle palestre scolastiche e delle strutture sportive comunali per ristrutturarle e adeguarle, laddove ce n’è bisogno, alle attuali normative. Procederemo pian piano con le nostre economie – ha detto ancora Gabbarini – ma l’importante è soprattutto essere attenti alle possibilità che si presentano: bandi pubblici oppure fondi e finanziamenti messi a disposizione dalle federazioni e dal Coni”. Proprio qualche settimana fa, infatti, il Comune di Genzano ha risposto ad un bando del Comitato olimpico nazionale italiano chiedendo un finanziamento per i lavori di rigenerazione e adeguamento del complesso sportivo del Palazzetto dello sport “Gino Cesaroni”, per la realizzazione del manto sintetico del campo di calcio e per il rifacimento e la messa in sicurezza delle recinzioni e delle tribune.