6 dicembre 2016

Indian Wells: esordio vincente per Camila Giorgi

E’ Camila Giorgi, n° 45 del ranking WTA la prima italiana ad esordire sul cemento di Indian Wells, torneo Premier Event WTA e Masters 1000 Atp con un montepremi di 6.134.605 dollari.

Il debutto della 24enne marchigiana è stato segnato da una vittoria che l’ha vista disputare un ottimo match contro la tedesca Julia Georges numero 63 del ranking mondiale.

Camila ha chiuso la partita in 1:11:30 ed in due set con un risultato di 6-3 6-2. Torna a vincere in California a due anni dalla memorabile vittoria contro Maria Sharapova che nel 2014 era n.5 del ranking.

Un match, quello della Giorgi, caratterizzato da una grande continuità che ha visto la tennista italiana partire al primo set con il turno di servizio e continuare senza doppi falli per tutto il set. Il quarto game è stato fondamentale perché, grazie a due risposte imprendibili, Camila portava via il secondo turno di servizio della Geroges, stabilendo un punteggio di 3-1 e poi in 38’ minuti la conclusione del primo set.

Il secondo set vedeva la tennista tedesca compiere molti errori ed in grande difficoltà di fronte ad una Giorgi che si permetteva colpi potentissimi e precisi, aprendo continuamente il campo e regalandosi punti preziosissimi per chiudere il match. Al sesto gioco l’azzurra con due doppi falli da sinistra rischiava il contro break, ma non lasciava spazio alla sua avversaria e recuperava la distrazione riconquistando il game (4-2). Nel settimo gioco Camila strappava il servizio alla Geroges aprendosi la via della vittoria finale, che non tardava ad arrivare servendo per il match (6-2).

Al prossimo turno Camila Giorgi incontrerà la ex numero Ana Ivanovic.

Questa sera scenderanno in campo altre due tenniste italiane: Roberta Vinci e Sara Errani.
Roberta affronterà la russa Margarita Gasparyan che esce vincitrice (6-1,6-3) da un match facile contro la bielorussa Govortsova, mentre Sara incontrerà l’ucraina Lesia Tsurenko che ha regolato Timea Babos in due set con il punteggio di 7-5, 6-4.