10 dicembre 2016

Primavalle – Coltiva marijuana mentre è ai domiciliari, fermato un 61enne

Fertilizzanti, semi di marijuana, lampade al neon, ventola di aereazione e tutto quanto necessario per la sua casalinga illegale “attività”: la coltivazione di marijuana.

AURELIO (1)E’ stato arrestato ieri sera B.R., 61enne romano che stava scontando agli arresti domiciliari una precedente condanna; oltre alla droga nella sua abitazione sono state trovate e sequestrate 6 repliche di fucili.

La scoperta è avvenuta a seguito di un controllo da parte degli agenti del Commissariato Aurelio, i quali hanno sentito un forte e “particolare” odore provenire dal suo appartamento; approfondendo la verifica, con l’ausilio degli agenti del reparto Volanti e del Commissariato Primavalle, sono state trovate le piante della sostanza stupefacente e le numerose armi.

Con numerosi precedenti, l’uomo era stato anche arrestato per una rapina ad un supermercato nel 2012, e in diverse circostanze era anche “evaso” dagli arresti domiciliari.

Al termine degli accertamenti di rito, per B.R. sono scattate le manette per il reato di produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.