6 dicembre 2016

Guidonia – Domenico De Vincenzi (Pd): “Si dimettano tutti, non solo l’assessore all’Urbanistica”

“Neanche il tempo di mettere insieme, in qualche maniera e a dispetto di tutto e tutti, un nuovo esecutivo, che il facente funzioni da Sindaco ha dovuto ritirare la delega all’assessore all’Urbanistica. Una precipitosa presa di distanza, a nostro avviso, che conferma quanto le malinconiche vicende politiche di Guidonia Montecelio necessitino, ormai, di una forte mobilitazione popolare affinché questa anomala e improbabile maggioranza rassegni le dimissioni per consentire alla Città, finalmente, il diritto di essere amministrata da persone elette e non nominate. Quest’ultimo episodio, che fa seguito alle iniziative della Magistratura e agli atti d’intimidazione ai danni di un ex consigliere di Forza Italia, dell’addetta stampa del Sindaco e di un sindacalista, impone a quanti siedono in Consiglio decisioni non più rinviabili. È una situazione politico-amministrativa che non possiamo tollerabile ulteriormente”.

È quanto dichiara, in una nota, Domenico De Vincenzi, consigliere comunale del Pd a Guidonia Montecelio.