10 dicembre 2016

Granfondo dei Laghi – Città di Campagnano di Roma: domenica 13 marzo condizioni ideali

 Per domenica prossima le previsioni del tempo sono più che favorevoli; la Granfondo dei Laghi – Città di Campagnano di Roma si disputerà con condizioni climatiche e meteorologiche ideali per un appuntamento di fine inverno. Pieno sole e temperatura fra i 12 e i 15 gradi accompagneranno infatti i corridori lungo le strade della Tuscia Romana, splendido scenario della gara inaugurale del Circuito Pedalatium 2016.

La festa, in realtà, inizierà già sabato 12 marzo con l’apertura del Villaggio nell’area prospiciente la sala convegni dell’autodromo Piero Taruffi di Vallelunga e le tante iniziative in programma per l’intrattenimento di tutta la famiglia, oltre al ritiro del Pacco Gara e alle altre operazioni tipiche della vigilia.

In particolare sabato 12 alle ore 17.30 è in programma l’incontro con L’autore: Paolo Foschi, giornalista del Corriere della Sera, presenterà il suo ultimo romanzo “Omicidio al Giro” . A seguire andrà in scena lo spettacolo teatrale: “Avrei voluto essere Pantani” di Davide Tassi, con la partecipazione di Alessandro Donati e la regia di Francesca Rizzi.

Domenica la gara si svilupperà lungo un percorso naturale, storico ed artistico di straordinaria, naturale bellezza. La gara prenderà avvio alle ore 8.30 dall’autodromo di Vallelunga, nel comune di Campagnano di Roma quindi dirigerà a Trevignano, Bracciano, Manziana, Oriolo Romano, Veiano, Capranica, Ronciglione, Caprarola, Nepi e infine ritorno a Campagnano per un totale di km 120. Il gruppo sfilerà nello scenario del Parco Regionale del Complesso Lacuale di Bracciano e Martignano, della Riserva Naturale Monterano, la riserva naturale di Vico, il Parco Suburbano Marturanum.

Domenica sul percorso i ristori saranno quattro, oltre al pasta party per tutti i partecipanti. Poi tanti premi per tutte le categorie e numerosi premi a sorteggio fra i partecipanti. Due diverse premiazioni saranno effettuate per le due cronometro previste, una per squadre e una individuale.

Anche il percorso dei cicloturisti sarà di straordinario interesse turistico: dall’autodromo Piero Taruffi i ciclisti raggiungeranno Trevignano. La pedalata proseguirà costeggiando il lago fino ad Anguillara per tornare a Campagnano per complessivi 50 chilometri circa.

Per i bambini sarà allestita una Short Track Mountainbike  e un’apposita area con animazione, oltre ad aree ristoro e degustazione.

In occasione della Granfondo dei Laghi prenderà avvio la partnership con Medal In Frame, neo sponsor delle Granfondo del Lazio con il Circuito Pedalatium, che realizza e produce medaglieri personalizzabili multi sport. Per il Circuito Pedalatium, Medal In Frame ha ideato la Special Edition del suo medagliere, acquistabile direttamente sul sito: www.medalinframe.com/it. Incorniciare medaglie, pettorali e foto, è possibile con Medal In Frame: i ricordi, frutto di grande impegno, fatica e passione trovano un posto d’onore nelle cornici di Medal In Frame, che ben si prestano anche come idea regalo.

Le iscrizioni alla Granfondo dei Laghi sono aperte: http://www.kronoservice.com/it/ksworld/schedaiscrizioni.php?idgara=1813 

Potranno partecipare corridori tesserati FCI e con gli Enti di Promozione Sportiva: ACSI, AICS, ASI, CSAIN, CSEN, CSI, ENDAS, LIBERTAS, OPES, UISP, US ACLI,

Queste le quote di iscrizione:

DAL 01 MARZO 2016 AL 10 MARZO 2016 :
€. 38,00 UOMINI MASTER
€. 34,00 DONNE MASTER
€. 69,00 LUI & LEI MASTER

CICLOTURISTI :
€. 16,00 ISCRIZIONE SINGOLA

11 MARZO 2016 BLOCCO COMPLETO ISCRIZIONI

12/13  MARZO 2016 ISCRIZIONI SOLO SUL POSTO GARA:
€. 43,00 UOMINI MASTER
€. 43,00 DONNE MASTER
€. 80,00 LUI & LEI MASTER

CICLOTURISTA:
€. 23,00 ISCRIZIONE SINGOLA

Pacco gara: giubbino smanicato Pissei, prodotti della Named, borraccia e integratore Promo Bike, olio WD40, salviettina umidificata Fria

Tutte le info sul regolamento: http://www.lagranfondodeilaghi.com/#!iscrizioni/ap0of