10 dicembre 2016

Bagnoregio – Rubano in un cimitero, due ragazzi denunciati dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Bagnoregio unitamente ai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Montefiascone hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Viterbo gli autori del furto al cimitero avvenuto nella nottata del 2 marzo scorso.

Si tratta di due giovani di 21 anni, residenti nella zona, entrambi responsabili dei reati di furto e danneggiamento seguito da incendio.

I 21enni, dopo aver sottratto da una chiesa situata in una zona rurale di Bagnoregio una statua in gesso raffigurante la Madonna ed aver appiccato un incendio al confessionale, si dirigevano verso il cimitero comunale ove sottraevano diversi candelabri e crocifissi dall’interno delle cappelle private.

Le immediate indagini avviate dai Carabinieri consentivano di rinvenire la Madonna rubata a circa 1 km di distanza dalla chiesa, nonché di indirizzare i sospetti sugli odierni indagati che venivano sottoposti a perquisizione domiciliare.

I militari riuscivano a recuperare l’intera refurtiva consistente in nr. 9 crocifissi, nr. 16 candelabri, nr. 2 abiti  talari, nr. 1 statua, nascosti nel garage di uno dei due giovani; contestualmente veniva sequestrata una dose di sostanza stupefacente del tipo “MDA”.

 

About Sara Mairaghi 1227 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it