10 dicembre 2016

Ronciglione – Festa della donna, gli auguri dell’amministrazione e dell’assessore Sangiorgi

 

“Quest’anno il Comune di Ronciglione ha deciso di onorare la Festa Internazionale della Donna attraverso un incontro di sensibilizzazione sulle storie di vita di donne migranti, che si è svolto ieri con successo presso la sala consiliare del Comune.

La Giornata Internazionale della Donna – afferma l’assessore ai Servizi Sociali, Daniela Sangiorgi – è un modo per ricordarsi da dove veniamo, noi donne, e dove stiamo andando. Per ricordare le conquiste, ma anche le politiche, le discriminazioni e le violenze cui le donne sono ancora oggetto in molte parti del mondo, diventa l’occasione per promuovere una maggiore attenzione verso la donna da parte delle Istituzioni e della società civile. Per questo l’Amministrazione Comunale, in particolare l’Assessorato ai Servizi Sociali che rappresento, ci tengono ad augurare alle donne, a tutte le donne del mondo, una buona festa ed un futuro migliore”.

La Giornata internazionale della donna che ricorre l’8 marzo di ogni anno si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909, in alcuni paesi europei nel 1911 e in Italia nel 1922.
A istituirla fu il Partito Socialista Americano che il 28 febbraio 1909 organizzò una grande manifestazione in favore del diritto delle donne al voto.
Tra il novembre 1908 e il febbraio 1909 migliaia di operaie di New York scioperarono per giorni e giorni per chiedere un aumento del salario e un miglioramento delle condizioni di lavoro.
Nel 1910 l’VIII Congresso dell’Internazionale socialista propose per la prima volta di istituire una giornata dedicata alle donne.
In molti pensano che la Giornata Internazionale della Donna sia nata in memoria delle operaie morte nel rogo di una fabbrica di New York, la Cotton, ma in realtà si tratta di una leggenda nata negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale, la storia di questa festa è molto più complessa.

Quello che l’8 marzo sicuramente rappresenta è una giornata in cui ricordare le conquiste sociali e politiche delle donne, un’occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze, così diffuse nel nostro tempo contro le donne, un momento per riflettere sui passi ancora da compiere.

About Sara Mairaghi 1227 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it