2 dicembre 2016

Fiumicino – Centrodestra: “Indosseremo ancora quelle magliette”

 

I metodi utilizzati dal presidente del consiglio di Fiumicino per bloccare i lavori dell’ultimo consiglio comunale sono talmente inopportuni da costringerci a prendere una decisione netta: disertare l’aula fino a quando non si porterà in votazione l’ordine del giorno proposto dall’opposizione il 23 febbraio scorso nel quale si chiedeva null’altro che le dimissioni a chi fosse colpito da rinvio a giudizio.

Il regolamento comunale non vieta ad alcun consiglieri di indossare magliette a meno che queste non risultino offensive. Termini come ‘coerenza’ non possono essere considerati irrispettosi e dunque il consiglio non andava sospeso. Con quelle magliette abbiamo solo voluto ricordare gli impegni presi in campagna elettorale da questa maggioranza, basati su trasparenza e legalità, due concetti totalmente disattesi.

Noi alla prossima assemblea indosseremo ancora quelle magliette per chiedere con forza il rispetto delle promesse. Se si calpesterà nuovamente il regolamento comunale assumeremo tutte le iniziative utili affinché la metà di questa città sia rappresentata. Chi pensa di gestire i consiglieri come scimmiotti sbaglia di grosso. Forse può andare bene con qualcuno, ma con noi non attacca.

Gruppi Opposizione Centrodestra

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.