7 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Allegri: “Vittoria importante”

«Una vittoria in meno da ottenere». Il commento di Max Allegri dopo la partita contro l’Atalanta è all’insegna del pragmatismo. Il tecnico ha ben chiaro in mente il traguardo e ogni successo è un passo in meno da fare per raggiungerlo: «Mancano dieci partite e e ora iniziamo andare in discesa – spiegai l tecnico – La vittoria di oggi è importante. Abbiamo giocato un buon primo tempo, mentre nel secondo avremo dovuto gestire meglio il pallone, perché non serve avere fretta e pensare di arrivare a segnare con tre passaggi. Abbiamo avuto un buon approccio, con belle trame di gioco, ma quando abbiamo smesso di giocare loro hanno iniziato a buttare palloni in area e abbiamo rischiato qualcosa. Da questo punto di vista dobbiamo migliorare».

Buffon in realtà ha rischiato ben poco e ha ritoccato il proprio record di imbattibilità, stabilendo anzi il primato assoluto nell’era dei tre punti con 836 minuti. Settimana prossima la Juve affronterà il Sassuolo e proprio dopo la gara contro gli emiliani, un girone fa, il capitano aveva suonato la sveglia. Da allora la Juve ha infilato 17 vittorie e un pareggio, costruendo una rimonta spettacolare, grazie anche e soprattutto alla solidità della difesa: «Quando non prende gol, la grande squadra ha i giocatori per sbloccare le partite. Normalmente le big segnano dai 65, 70 ai 90 gol e quando ne subiscono meno è facile che vincano il campionato. Quest’anno non è detto però, perché il Napoli ha subito otto gol più di noi, ma ne ha anche segnati otto in più…Se questa Juve è più forte di quella dello scorso anno? È diversa. Ci sono 10 giocatori nuovi, i ragazzi giovani sono cresciuti molto, ma bisogna migliorare nell’autorevolezza»

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5976 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.