5 dicembre 2016

Triathlon – Alessandro Fabian in gara ad Abu Dhabi: “Sono pronto e motivato”

 

Tantissimi i protagonisti attesi da una prova che, essendo la prima della stagione che porta ai Giochi Olimpici di Rio, offrirà parecchi spunti di riflessione. Spagnoli, Russi, Francesi, Australiani, saranno pronti a giocarsi la vittoria ed animare la gara d’esordio.

Al via ci sarà anche la nazionale Italiana, guidata da un motivatissimo Alessandro Fabian. Il carabiniere Padovano è tornato in questi giorni dalla preparazione in altura svolta in Namibia e si presenterà ad Abu Dhabi con un duplice obiettivo:

“Vado ad Abu Dhabi per capire a che punto sono rispetto ai migliori – racconta un sorridente Fabian – ma soprattutto per cominciare a fare ritmo in gara e trasformare così il tanto lavoro fatto in altura. Quest’anno ho potuto lavorare con costanza: non ho avuto problemi fisici sino ad ora e finalmente mi presento ad inizio stagione non solo motivato come sempre, ma anche più tranquillo. Sono sereno perché so di aver lavorato bene”.

Mola, Murray, Polynaskiy, Hernandez, Alarza, saranno alcuni dei triatleti che correranno da protagonisti. “L’anno olimpico è sempre molto particolare – riprende Fabian- i migliori atleti al mondo infatti programmano la propria preparazione con lo scopo di essere al top della condizione in occasione dei Giochi. Anche io mi aspetto di crescere durante l’anno – conclude Fabian – ma ho voluto comunque presentarmi già a questo primo appuntamento già in buona condizione. Inseguire la forma durante l’anno non è mai positivo, soprattutto a livello psicologico”.

La gara di Abu Dhabi partirà alle ore 13 06 locali, (le 10,06 Italiane).