10 dicembre 2016

Roma – Tenta di autolesionarsi e poi aggredisce i poliziotti intervenuti in suo aiuto

 

Claudicante e con un coltello in mano ha iniziato a tagliarsi i polsi urlando frasi sconnesse.

Questo è ciò che hanno potuto intravedere ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prenestino e del Reparto Volanti attraverso un vetro frantumato di una finestra in via degli Olivi.

La nota giunta loro via radio dalla sala operativa gli aveva segnalato la presenza di un uomo che in escandescenze mostrava intenti suicidi.

L’uomo, C.R., romano di 55 anni, noto ai poliziotti per analoghi trascorsi, è stato immediatamente invitato dagli agenti a calmarsi e a gettare il coltello a terra.

Quest’ultimo invece, quando ha visto avvicinarsi i poliziotti ha iniziato a dare in escandescenza, alterandosi e insultando con minacce gli operatori di Polizia.

Ha poi raccolto dei vetri da terra lanciandoli contro gli agenti.

Immediato l’intervento dei poliziotti che, entrati nell’appartamento sono stati aggrediti e colpiti dall’uomo con un pezzo di telaio in metallo e poi minacciati con il coltello.

Con non poche difficoltà C.R. è stato bloccato e messo in sicurezza sino all’arrivo del personale del 118 che lo ha accompagnato in ospedale per le cure necessarie.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato per lesioni e minacce aggravate, nonché resistenza a Pubblico Ufficiale.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it