7 dicembre 2016

Roma – Grazie ad un cittadino del mali e dell’autisto di un autobus, la polizia arresta due borseggiatori

Borseggiatori

Mai come in questo caso si può dire che la collaborazione tra la Polizia di Stato ed i cittadini ha portato ad un risultato; nello specifico all’arresto di due ventenni borseggiatori romeni.

Ieri mattina, un ragazzo maliano, mentre aspettava il tram nei pressi del parco del Celio, ha notato due giovani che, dopo aver creato scompiglio tra le persone –con sgambetti e spinte-infilavano le mani nelle borse di alcune donne anziane e di giovani mamme.

A quel punto il maliano interveniva intimando ai due di smetterla. Per tutta risposta I.A e O.A., queste le iniziali dei due borseggiatori, hanno rivolto degli insulti razzisti all’indirizzo dell’uomo. Le grida dei due hanno attirato l’attenzione anche dell’autista di tram che, oltre ad intervenire in prima persona, ha avvisato il 112.

I romeni hanno tentato la fuga scendendo dalla vettura ed il maliano ha provato a fermarli. La scena non è sfuggita ad un equipaggio del commissariato Celio.

I poliziotti hanno definitivamente bloccato i due romeni e, dopo aver raccolto la testimonianza delle persone presenti, hanno tratto in arresto I.A. e O.A. per il reato di rapina impropria; i due dovranno altresì rispondere delle accuse razziste nei confronti del centro africano.

About Samantha Lombardi 4021 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it