10 dicembre 2016

Napoli dentro e fuori

La Fondazione Premio Napoli e Napoli Click in collaborazione con le associazioni “A Voce Alta”, “Arci Movie”, un gruppo di giovani poeti e dottori di ricerca della Federico II e il filosofo Gennaro Carillo promuovono una rassegna di incontri e laboratori nei penitenziari di Poggioreale e di Secondigliano.

Nel corso della conferenza stampa, in programma mercoledì 9 marzo 2016 presso la sede della Fondazione Premio Napoli (Palazzo Reale), verranno illustrati i dettagli delle iniziative e, insieme ai direttori degli istituti penitenziari di Napoli, verrà lanciata la proposta di istituire un laboratorio permanente di attività per con l’obiettivo di promuovere il pensiero critico e stimolare la creatività delle persone recluse.

Interverranno: Gabriele Frasca, presidente della Fondazione Premio Napoli, Liberato Guerriero, direttore del penitenziario di Secondigliano, Antonio Fullone, direttore del penitenziario di Poggioreale, Raffaella Ferré, scrittrice e giornalista (Napoliclick), Marinella Pomarici, presidente dell’associazione “A voce Alta”, Imma Colonna, presidente del Consiglio direttivo di Arci Movie, Ferdinando Tricarico, poeta, Piero Sorrentino, scrittore e autore del programma “Zazà” (Radio Tre), e Gennaro Carillo, ordinario di Storia del pensiero politico presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5996 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.