11 dicembre 2016

Ardea – Il cordoglio del comune alle vittime dell’incidente di via Laurentina

“Alle famiglie delle due vittime va tutto il cordoglio dell’amministrazione comunale. E’ stata una tragica fatalità”. Lo dichiara in una nota il vicesindaco di Ardea Fabrizio Cremonini in riferimento all’incidente stradale avvenuto questa mattina al km 36 di via Laurentina e che ha visto la morte di due cittadini di Anzio. Una terza persona, un’infermiera dell’ospedale San Camillo, è stata portata in quello stesso ospedale in gravi condizioni. Il vicesindaco questa mattina ha convocato in Comune i funzionari dell’area ambiente. Secondo quanto si apprende la pianta era su un terreno di proprietà privata. La polizia locale e le protezioni civili sono state impegnate per la viabilità (i rilievi sono stati condotti dai carabinieri). Il flusso di auto su via Laurentina è stato dirottato lungo via Litoranea. Il vicesindaco ha chiesto alla Città metropolitana di fare un sopralluogo nei tratti viari di sua competenza. L’unità di crisi del Comune di Ardea si è attivata per fare comunque una ricognizione degli alberi nel territorio comunale. Il Centro funzionale regionale rende noto che, a seguito delle previsioni meteo emesse dal Dipartimento di protezione civile c’è uno stato di allerta per venti da forti a burrasca, con rinforzi di burrasca forte, dai quadranti occidentali in special modo sui settori costieri e mareggiate lungo la costa. “Invito i cittadini ad essere prudenti, come deve accadere in caso di giornate di maltempo, tenendo comunque presente come in questi momenti sia fondamentale evitare allarmismi. La polizia locale e la segreteria del sindaco hanno ricevuto le segnalazioni e sono stati fatti sopralluoghi nelle aree più critiche”, ha aggiunto Cremonini.