10 dicembre 2016

Il monito del Papa: “La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi”

“Dio non gradisce il sangue di tori e di agnelli. Soprattutto se l’offerta e’ fatta con mani sporche del sangue dei fratelli. Ma io penso ad alcuni benefattori della Chiesa, che vengono con l’offerta per la Chiesa e questa offerta e’ frutto del sangue di tanta gente sfruttata, maltrattata, schiavizzata col lavoro malpagato. Io diro’ a questa gente: per favore portati indietro il tuo assegno, brucialo. Il popolo di Dio, cioe la chiesa, non ha bisogno di soldi sporchi ha bisogno di di cuori aperti alla misericordia di Dio”. Cosi’ Papa Francesco nel corso dell’udienza generale di oggi.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.