Cisterna di Latina – Sopralluogo congiunto nell’ex sito Goodyear

L’iniziativa ha coinvolto l’ARPA Lazio, la ASL, gli uffici di riferimento del Comune e della Provincia ed ha preso il via dalla richiesta, inoltrata lo scorso dicembre, dal Sindaco Eleonora Della Penna.
Nella nota il Primo cittadino chiedeva di verificare e relazionare sulla situazione ambientale e sanitaria del sito sulla via Nettuno e all’interno della struttura che ha ospitato gli uffici e la produzione dello stabilimento di pneumatici.
Oltre ai tecnici, hanno preso parte al sopralluogo anche i corpi di polizia comunale e provinciale per verificare lo stato dei luoghi.
“E’ tempo – ha commentato il Sindaco Della Penna – di fare chiarezza su cosa e come è stato fatto nell’area ex Goodyear e poi Meccano. Non è più rinviabile la verità su un capitolo tra i più tristi e oscuri della nostra economia e della nostra città.
Sono soprattutto due gli aspetti su cui occorre fare chiarezza: lo stato di sicurezza ambientale dell’intera area e il corretto svolgimento dell’intervento di bonifica.
Accertati e certificati questi, l’Amministrazione potrà fare le opportune scelte sul futuro di quell’area”.
“Ora – continua Della Penna – aspettiamo di conoscere l’esito delle analisi e di visionare i verbali redatti affinché, se dovessero risultare irregolarità, l’amministrazione possa chiedere il rispetto degli accordi sottoscritti e, non escluso, la restituzione di quell’importante sito alla città”.

I video del giorno

Informazioni su Giovanni Soldato 3194 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.