I vestiti di carnevale più spettacolari del 2016

 




Carnevale è giunto al termine e i party si sono conclusi: ce ne sono stati moltissimi particolarmente spettacolari e le gallery dei vestiti di carnevale più appariscenti e insoliti hanno lasciato molta gente senza parole. Ecco, tra le molte proposte, quelle più belle.

Il party a tema anni venti: vestiti di carnevale, food & beverage:

Il party a tema è un grande classico: intramontabile e, senza dubbio, sempre di grande effetto: per questo 2016 il tema più in voga è stato quello che ha visto costumi e ambientazioni tipiche degli anni Venti. Riprodurre questa tipica ambientazione non è difficile e se volete, addirittura, portarvi avanti per l’anno prossimo, ciò di cui avrete bisogno sarà: una grande quantità di coppe di champagne, bocchini per sigarette, brillantini e moltissime lucine. Naturalmente non potrete fare a meno del punch: un grande classico che, tuttavia, può essere preparato in molte varianti. Vediamone insieme alcune:

Il punch classico all’inglese

Il punch all’inglese è certamente il più classico che necessita per la preparazione di cinque, semplici ingredienti, ossia: di acquavite, té, zucchero, cannella e limone. Per ottenere questa bevanda deliziosa, non dovrete far altro che mescolare tutti gli ingredienti insieme ma attenzione allo zucchero: il punch non deve essere troppo dolce. Se volete realizzare una variante di questa ricetta tradizionale, dovrete utilizzare del té nero, dell’arancia, del vino rosso, del liquore Curacao e del limone. Otterrete, in questo modo, una bevanda agrumata, molto fresca e senza dubbio graditissima dai vostri ospiti.

Il punch alla livornese

Il punch alla livornese è la versione italiana della ricetta inglese ed è costituita da pochi ingredienti ma di grande qualità. In primis avrete bisogno di un “rumme” locale a base di alcol, zucchero e caramello scuro. Se desiderate ottenere un gusto un po’ più intenso, dovrete aggiungere della polvere di caffè e dello zenzero alla preparazione.

Il punch analcolico

Se tra i vostri invitati ci sono ospiti astemi o che, semplicemente, non gradiscono alcol, potrete optare per questa variante a base di acqua, zenzero, cannella, coriandolo, buccia di limone e chiodi di garofano. Il risultato sarà comunque strepitoso e assai apprezzato anche da coloro che bevono bevande alcoliche.