4 dicembre 2016

De Lorenzo, Presidente Confassociazioni Education: “Sviluppo, crescita e innovazione, questa la nuova sfida dell’education”

“La conoscenza è il più importante elemento di innovazione e rafforzamento teso a migliorare le condizioni di vita personali e professionali di ogni persona”. Lo ha dichiarato in una nota Gianfranco DE LORENZO, Presidente CONFASSOCIAZIONI Education.

“Se è vero che scuola e università – ha continuato DE LORENZO che è anche Presidente FEPP (Federazione Europea dei Professionisti della Pedagogia) – devono rappresentare un punto di riferimento per formare nuove generazioni di lavoratori e imprenditori, è pur vero che tale compito deve diventare un impegno di tutti. Dar vita, cioè, ad una nuova education, vista non solo come formazione, scuola e università, bensì come sviluppo, crescita ed innovazione. E attraverso la costruzione di più punti di osservazione e di maggiori connessioni tra i capitali intellettuali la persona/lavoratore/imprenditore può sviluppare la propria complessità professionale e superare modelli e funzioni ormai stantii. Una vera e propria sfida in un momento in cui la scuola sembra aver perso il suo ruolo istituzionale, ovvero garantire più qualità educativa a tutti”.

“Solo una maggiore attenzione politica, un maggiore investimento anche in termini di risorse economiche, una stretta alleanza di forze diverse – ha concluso il Presidente CONFASSOCIAZIONI Education – può favorire il superamento delle difficoltà e degli ostacoli. Il fatto che moltissimi giovani preparati si siano trasferiti all’estero affermandosi come ricercatori e docenti è la dimostrazione che il sistema formativo italiano è in grado di produrre eccellenze, ma non è capace di offrire adeguate prospettive economiche e di carriera. E laddove manca una efficace connessione tra la formazione e il mondo del lavoro c’è il rischio di perdere la sfida di un’evoluzione scaccia crisi e al passo con i tempi”.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.