Roma – Comunali, Bladi: “Per il bene della città rimanga Tronca”

“Lo spettacolo che sta andando in scena in questa campagna elettorale fa capire sicuramente una cosa: che chiunque vincerà si troverà a vivere più di scontri politici che a costruire una grande Roma. Scontri, polemiche, veti, contrapposizioni, quando non interessi inconfessabili. A prescindere dal Sindaco, sarà questo lo scenario e Roma, che ancora è con la “febbre alta”, non se lo può permettere, perché a quel punto sarebbe coma irreversibile. Nel frattempo c’è una persona come Francesco Paolo Tronca che, sfruttando al meglio i suoi poteri di commissario, sta facendo cose mettendo le mani e affrontando di petto situazioni incancrenite con grande rigore e capacità e senza guardare in faccia nessuno. Un esempio piccolissimo ma emblematico: un cammino culturale bloccato da più di vent’anni da un cancello abusivo, finalmente si è potuto aprire perché abbattuto quel cancello in meno di ventiquattro ore. E un bilancio approvato in poche ore senza tante ‘mediazioni’. E poi ancora i riflettori su affittopoli e sullo scandalo dei condoni edilizi. Il monitoraggio sugli impianti pubblicitari abusivi e tanto altro. Giunti a questo punto non saprei dire come, ma ritengo che se davvero si vuole bene a Roma, si trovi un modo per lasciare Tronca a fare quello che sta facendo per un altro anno. E se così non sarà che Dio salvi Roma!”.

Così in una nota Michele Baldi, Capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio.

Informazioni su Emanuele Bompadre 9368 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.