4 dicembre 2016

Arti Marziali – Asd Judo Energon Esco Frascati, magic moment Favorini: altro terzo posto e raduno con l’Italia

Due podi in una settimana. E il raduno con la Nazionale italiana Under 18. E’ davvero un gran momento per Flavia Favorini, promettentissima atleta dell’Asd Judo Energon Esco Frascati. La judoka classe 2000, infatti, ha bissato il terzo posto ottenuto due domeniche fa a Fuengirola (in Spagna) ed è nuovamente salita sul gradino più basso del podio nella nuova tappa di European Cup della categoria Cadetti andata in scena a Follonica. Nella specialità dei 57 kg, la Favorini ha cominciato il suo percorso battendo la connazionale Tea Patri, poi nessuna titubanza di fronte all’austriaca Isabella Bilkovsky, mentre nella semifinale l’olandese Shannon Van De Meeberg è riuscita a sorprenderla. Nella finale per il terzo posto, la Favorini ha subito recuperato la giusta concentrazione e ha superato la slovena Kaja Kajzer. «Un buon risultato anche se potevo far meglio e provare a vincere la prova. Ma ce ne saranno altre» dice Flavia con grinta da atleta molto determinata. «Brucia aver perso l’incontro con la Van De Meeberg, un’avversaria che avevo già battuto in altre occasioni – continua l’atleta del Judo Frascati – Avevamo deciso di fare un combattimento cercando di causare penalità all’olandese, ma in un frangente ho sbagliato un attacco e lei ne ha approfittato». Assieme alla Favorini, era presente a Follonica anche l’altra atleta del club tuscolano Veronica Farina, classe 1999, che ha gareggiato nella specialità dei 52 kg senza grande fortuna: nel primo incontro la judoka ha incrociato e perso con la forte olandese Jorien Visser che poi è arrivata fino in fondo alla prova. Nel tabellone dei ripescaggi la Farina ha ceduto alla connazionale Alessia Tedeschi.
Tornando alla Favorini, il suo “magic moment” è proseguito subito dopo la fine della prova di European Cup: l’atleta, infatti, ha partecipato al raduno della Nazionale Under 18 dei responsabili tecnici Moraci, Piccirillo e Di Toma. «Abbiamo avuto la possibilità di allenarci con gli atleti stranieri e italiani che hanno partecipato alla prova di European Cup – sottolinea Flavia -, comunque è sempre una bella soddisfazione far parte del giro azzurro». Per lei e per la Farina il prossimo importante appuntamento ufficiale in agenda è in programma il 20 marzo con il campionato italiano Cadetti che si disputerà a Ostia.