4 dicembre 2016

Esquilino – I Carabinieri impegnati contro ogni forma di degrado, 5 gli arresti

Nelle ultime 48 ore, i Carabinieri hanno dato vita ad una mirata operazione di contrasto ad ogni forma di degrado nel quartiere Esquilino, arrestando quattro persone e denunciandone altre due a piede libero.

All’interno dei giardini di Colle Oppio, i Carabinieri della Stazione Roma Trionfale hanno arrestato un 30enne della Costa d’Avorio, senza fissa dimora e irregolare in Italia, che a seguito di controllo è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana.

In piazza Vittorio Emanuele II:

– i Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma Piazza Dante hanno arrestato un 32enne marocchino e un 34enne senegalese, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, che a seguito di accertamenti svolti alla banca dati sono risultati colpiti da ordine di carcerazione per spaccio di stupefacenti. I due sono stati portati direttamente in carcere a Rebibbia.

– i Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni hanno colto in flagranza di reato un cittadino albanese di 31 anni, residente a Roma, mentre tentava di impossessarsi del portafoglio di una turista olandese di 47 anni, sfilandolo dall’interno della sua borsa. Il ladro stava approfittando della ressa di persone intorno alla malcapitata ma non aveva fatto i conti con i militari che lo stavano osservando e che lo hanno prontamente bloccato. Accompagnato in caserma, è stato trattenuto in attesa del processo.

– i Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero due romani, di 20 e 21 anni, poiché trovati in possesso di alcune dosi di hashish, occultate tra gli indumenti.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.