10 dicembre 2016

Cerveteri – Leggetevi Forte! Dal 1 marzo tornano le letture animate nella Biblioteca comunale

Nella Biblioteca comunale di Cerveteri torna uno degli appuntamenti più apprezzati dai bambini: Leggetevi Forte! A marzo e aprile in programma quattro appuntamenti con le letture animate proposte dall’Assessorato alle Politiche culturali insieme all’Associazione Catapulta Teatro Circo. L’appuntamento è alle ore 16.45 presso il palazzo del Granarone, in via Rosati. L’ingresso è gratuito per tutti.
“La lettura è un strumento fondamentale nella crescita personale di ognuno di noi – ha detto Francesca Pulcini, Assessora alle Politiche culturali del Comune di Cerveteri – gli appuntamenti di ‘Leggetevi Forte’ sono diventati una piacevole tradizione. Complice anche la nuova Biblioteca comunale, molto più ampia, bella e luminosa della prececedente sede. Le tante iniziative culturali organizzate presso la nostra Biblioteca rappresentano un’occasione per avvicinarsi al mondo della cultura, spesso in modo divertente”.
“Umberto Eco – ha proseguito l’Assessora Pulcini – disse che ‘chi non legge a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni’. Ed è proprio così. Ancora di più oggi che questo grande protagonista della letteratura italiana non c’è più, dobbiamo fare nostre le sue parole. Per questo non smettiamo mai di invitare i giovani e i bambini a visitare le Biblioteca e a cercare tra gli scaffali le letture che possano emozionarli di più e con cui possano crescere e sviluppare la propria fantasia”.
Gli appuntamenti con ‘Leggetevi Forte” si terranno il 1 e 15 marzo e il 5 e 19 aprile sempre presso la Biblioteca comunale.

About Ruggero Terlizzi 2880 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it