Calcio – Città di Ciampino, un week-end a due facce per le squadre giovanili dell’agonistica

Un week-end a due facce per il settore giovanile agonistico del Città di Ciampino. C’è quella felice degli Allievi regionali di mister Gigi Colantuoni che continuano a vincere e a risalire la classifica, c’è invece quella delusa della Juniores regionale e dei Giovanissimi Elite fascia A che hanno perso i rispettivi impegni. Andando con ordine e iniziando dalla selezione maggiore, la Juniores di mister Famà ha provato a fare il salto di qualità nel match sul campo del De Rossi, ma alla fine ha ceduto per 3-1. Inutile per i ciampinesi il gol del momentaneo pareggio di Nigro, alla lunga i capitolini hanno avuto la meglio. Gli Allievi regionali di Colantuoni, invece, possono davvero sorridere dopo lo splendido 3-0 interno rifilato al Tor Sapienza: a decidere è la doppietta di Pieri intervallata dal gol di D’Orazi, i ciampinesi stanno tornando nelle posizioni di classifica che contano e le prossime partite con Anagni e San Cesareo potranno davvero dire molto sul destino di questi ragazzi. Per quanto riguarda i Giovanissimi Elite di Tibuzzi, è arrivata una dolorosa sconfitta interna (1-2) contro i Vigili Urbani nonostante il calcio di rigore messo a segno nel finale da Marcone: il Città di Ciampino era consapevole delle possibili difficoltà che questo gruppo avrebbe potuto incontrare all’esordio nella categoria regionale più importante e ora i Giovanissimi dovranno fare un finale di stagione al massimo delle loro possibilità per assicurare al club la partecipazione a questo campionato anche nella prossima annata. Fermi per i turni di riposo imposti dal calendario sia gli Allievi regionali B di mister Di Carlo (che hanno disputato amichevoli col Consalvo e col Grottaferrata), i Giovanissimi Elite B di Olivetti (che hanno affrontato in un test non ufficiale il Certosa) e le due selezioni Giovanissimi sperimentali di mister De Carolis e di mister Landolina.
Intanto la scorsa settimana la società dei presidenti Cececotto e Fortuna è stata insignita del titolo di Scuola di Calcio Elite, riconoscimento che testimonia (una volta di più) il grande lavoro fatto sui ragazzi da parte del club ciampinese e in particolare dal responsabile Claudio Peroni.

I video del giorno