Centocelle – Intervengono per una lite e scoprono 14 panetti di hashish, fermati un uomo e una donna

Intervenendo per una segnalazione di lite in un appartamento di via G. Ancillotto, quartiere Centocelle, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 22enne senegalese, senza occupazione e con precedenti per droga, e la sua convivente, una 34enne italiana, originaria di Salerno, operatrice sociale di professione per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Era stata la donna a chiamare il Numero Unico di Emergenza 112, richiedendo un intervento in quanto, a suo dire, il convivente la stava aggredendo in casa.

Una volta giunti presso l’abitazione della coppia, i Carabinieri hanno constatato che si trattava di una banale lite e che non vi era stata nessuna aggressione, per cui i due si erano riappacificati. Durante l’identificazione delle persone presenti nell’appartamento, i militari hanno notato la presenza di un frammento di hashish sul frigo della cucina ed hanno deciso di approfondire, perquisendo l’intero appartamento. E’ stato così che i Carabinieri hanno rinvenuto 14 panetti di hashish, del peso di 100 g. ognuno, nascosti dietro la cucina a gas.

La coppia è stata portata in caserma e trattenuta in attesa del processo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e la droga, 1,5 kg circa, è stata sequestrata.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10590 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.