7 dicembre 2016

Calcio – Serie A, l’Inter batte la Sampdoria

L’Inter ritrova la vittoria superando la Sampdoria a San Siro e si porta in scia alla Fiorentina, in piena lotta per il terzo posto. Davanti agli ex Mourinho e Ronaldo i nerazzurri hanno sofferto la buona partenza dei blucerchiati, pericolosi con due conclusioni di Quagliarella, ma poi hanno gestito la gara senza più correre rischi, nonostante le assenze a centrocampo per squalifica di Medel e Kondogbia. Il vantaggio arriva al 23′ con una spizzicata di testa di Murillo che su angolo allunga la traiettoria sul secondo palo, dove arriva il tiro vincente di D’Ambrosio. Simile nella dinamica il gol del raddoppio, al 57′, questa volta con l’assist di Melo su angolo e il colpo di testa sottoporta di Miranda, convalidato dalla Goal Line Technology dopo la respinta di Viviano. Al 73′ arriva il tris di Icardi che parte in contropiede e dal limite, con un rasoterra di sinistro, trova l’angolino sull’uscita del portiere siglando l’undicesimo centro stagionale. Nel finale bel gol di Quagliarella che corona la sua buona prestazione con un diagonale che non lascia scampo ad Handanovic.

L’Inter sorpassa temporaneamente la Roma e si avvicina alla Fiorentina, distante un solo punto, per la Sampdoria prosegue invece il momento no con la sesta sconfitta nelle ultime otto partite.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.