11 dicembre 2016

Primavalle – Riforniva di marijuana e cocaina gli studenti di alcuni licei, fermato un pusher

Non solo spacciava droga a minori ma forniva anche una stanza all’interno della sua abitazione per consumarla in assoluta libertà.

E’ successo martedì scorso in zona Primavalle, dove gli agenti del commissariato di zona, diretto dal dott. Pietro Tortora, hanno arrestato K.A., 25enne straniero, per rispondere della violazione della normativa sugli stupefacenti.

Gli investigatori erano sulle sue tracce già da qualche tempo, avendo avuto il sentore che il giovane fosse il fornitore di stupefacenti degli studenti di alcuni istituti scolastici presenti a Torrevecchia, senza riuscire però a trovare conferme alla loro ipotesi investigativa.

Poi l’ intuizione che lo spaccio potesse avvenire lontano da occhi indiscreti, sfruttando la sua abitazione come base per lo smercio.

Così i poliziotti hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento.

Ed è allora che, aperta la porta del salone, gli agenti hanno trovato tre minori intenti a consumare uno spinello.

Cocaina, marijuana, bilancino di precisione e materiale atto al taglio e al confezionamento della droga nonché denaro contante; questo è quanto rinvenuto e sequestrato nel corso dell’operazione.

Condotto in commissariato, K.A dovrà rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante della minore età dei consumatori.

About Emanuele Bompadre 8297 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.