Frosinone – “Ciociaria, Terra sconosciuta” questa mattina all’auditorium Colapietro

L’Auditorium Colapietro ha ospitato, nella mattinata di oggi, la terza conferenza di “Ciociaria, terra sconosciuta”, iniziativa realizzata dal Lions Club Host  e dall’assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Frosinone. Rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado “Campo Coni”, l’incontro ha visto una grande partecipazione di studenti e docenti, che hanno dimostrato di apprezzare molto il progetto. “Si tratta di un programma di didattica innovativa, – ha dichiarato l’assessore Ombretta Ceccarelli – mirato a far conoscere l’antica terra ciociara attraverso tecniche moderne e tradizionali di comunicazione, quali strumenti audiovisivi, cinematografici, teatrali e letterari. Ad intervenire saranno esperti della comunicazione, registi, storici e professionisti che si confronteranno direttamente con gli alunni. Saranno illustrate le grandi personalità storiche, come Cicerone, ed artistiche, come De Sica, Mastroianni, Manfredi, nate e vissute in questi luoghi, le loro opere, gli usi e le tradizioni locali. Il progetto è iniziato a febbraio e durerà per tutto l’anno scolastico. Saranno istituiti una borsa di studio e premi per gli studenti più meritevoli. Ringrazio il prof. Domenico Ricciotti, il dott. Fernando Popoli, presidente dell’Atelier Lumiere di Ferentino, il dott. Silvio Turriziani, dirigente dei Lions Club, e i diversi collaboratori che hanno relazionato, ciascuno secondo le proprie competenze. Ringrazio inoltre il dirigente scolastico, prof. Giovanni Guglielmi, ed il personale docente referente del progetto”.

I video del giorno

Informazioni su Samantha Lombardi 4775 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it