3 dicembre 2016

Roma – Blitz antidroga dei Carabinieri. 7 pusher in manette

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma proseguono, senza interruzione, l’attività antidroga nei quartieri frequentati dai giovani. L’attività svolta nelle ultime 24 ore ha portato all’arresto di sette persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

A finire in manette sono stati quattro cittadini stranieri, un 20enne albanese, un 22enne della Libia, un 27enne del Gambia, un 39enne del Senegal, e tre cittadini italiani, due romani di 19 e 20 anni e un 22enne di Chivasso.

Le perquisizioni domiciliari seguite agli arresti hanno portato i Carabinieri a recuperare 120g. di sostanze stupefacenti tra eroina, cocaina, marijuana e hashish già suddivisi in dosi e pronti per la vendita.

Oltre alla droga i militari hanno rinvenuto anche 1.500 euro in contanti, provento delle attività illecite e materiale per il confezionamento.

In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un 20enne di Roma poiché a seguito di perquisizione personale e domiciliare eseguita a suo carico, è stato trovato in possesso di 25 g. di cocaina, 66g. di pasta di hashish, 9 g. di marijuana, materiale per il confezionamento della droga e 1370 euro, provento dello spaccio. Tutta la droga, già divisa in dosi, e il materiale sono stati sequestrati dai Carabinieri che hanno sottoposto il giovane agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Tutti i pusher dopo l’arresto sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo, dove dovranno rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

About Samantha Lombardi 4006 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it