3 dicembre 2016

Prenestino – Lancia un mattone al proprietario di un locale, arrestato un 23enne in stato di ebbrezza

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un ragazzo di 23 anni, originario della provincia di Siracusa ma da tempo residente a Roma, con le accuse di violenza privata, danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane stava assistendo ad uno spettacolo musicale all’interno di un locale di via Braccio da Montone: la sua euforia, aggravata da qualche bicchiere di troppo, ha fatto si che disturbasse lo show costringendo gli organizzatori ad interromperlo più volte, creando malumore negli altri spettatori.

Le “gazzelle” dei Carabinieri sono intervenute nel locale, su richiesta del proprietario, tentando di far calmare il giovane, ma per tutta risposta, il 23enne ha atteso che le pattuglie si allontanassero dalla zona ed ha attuato la sua vendetta.

Ha afferrato un mattone refrattario trovato nelle vicinanze del locale e, una volta dentro, lo ha scagliato all’indirizzo del gestore del locale colpendolo, fortunatamente in modo non grave, ad una spalla.

Ne è scaturito l’ennesimo intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che questa volta hanno arrestato il disturbatore per avergli opposto resistenza e lo hanno portato in caserma, in attesa del rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.