5 dicembre 2016

Conflitto d’interesse, in atto l’ennesimo tentativo di bloccare una legge attesa da troppi anni

È iniziato l’ostruzionismo in commissione da parte di Forza Italia su un testo già in sé abbastanza debole. Forza Italia ripropone di fatto la Frattini e cioè una legge inefficace che non è stata capace né di fermare il conflitto di interesse né di prevenirlo. E le dimissioni di Sisto da relatore servono a rafforzare questa posizione. Ennesimo tentativo di bloccare una legge che questo Paese aspetta da troppi anni.

Tanto ad annacquare il provvedimento ci ha già pensato il PD approvando emendamenti restrittivi e presentandone altri su articoli che snaturano l’impianto. Dopo mesi di attesa fatti di rinvii, rallentamenti, mediazioni ipotizzate e sintesi invocate siamo alle solite: si fa di tutto pur di non approvare un provvedimento che rappresenta un tassello imprescindibile per separare la politica dalle lobbies e dagli interessi privati.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5944 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.