8 dicembre 2016

Banche, Draghi: “Revisione del ‘bail in’? Mi sembra difficile”

The European Central Bank's new chief Mario Draghi gestures during his first press conference at the ECB in Frankfurt/M., western Germany, on November 3, 2011. The European Central Bank's decision to cut its key interest rates in a surprise move was "unanimous", the 64-year-old Italian said. Draghi's first few days as ECB president have certainly been a baptism of fire. The 17-nation eurozone is back in deep crisis following the shock call by Greece for a national referendum on a debt rescue reached with huge difficulty only last week. Draghi took over at the helm of the ECB from Jean-Claude Trichet. AFP PHOTO / DANIEL ROLAND (Photo credit should read DANIEL ROLAND/AFP/Getty Images)

Le regole del ‘bail in’ “sono appena entrate in vigore, già si pensa alla loro revisione, mi sembra un po’ difficile”. Così il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, davanti alla commissione Economia e affari monetari del Parlamento europeo, risponde in italiano a una domanda del parlamentare del Ppe, Fulvio Martusciello.

Draghi ribadisce che comunque la competenza che riguarda le regole del ‘bail in’ spetta alla Commissione europea. E’ “importante che ci sia una corretta informazione. Queste regole sono state votate e approvate 2 anni fa. Occorre fare di tutto per aiutare i risparmiatori a capire queste regole. Si fa presto a dire che un risparmiatore deve sapere che su un investimento rischioso può perdere i soldi, ma bisogna aiutare a capirlo” e per farlo è importante che “ci sia trasparenza di comportamenti sia delle banche che dell’informazione dei risparmiatori“, sottolinea.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.