Roma – Fermato un autotrasportatore con 22mila litri di gasolio illegale

Destinazione? «Malta». Prodotto? «Olio Lubrificante». L’odore invece è quello tipico del gasolio. E’ così che una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Roma Nord ha scoperto il tentativo da parte di un trasportatore polacco di importare illegalmente in Italia oltre 22.000 litri di gasolio stipati in 26 contenitori di plastica a forma di cubo ciascuno della capacità di 1000 litri.

Il gasolio era trasportato su un semirimorchio telonato senza la benché minima dotazione di sicurezza.

Dal controllo documentale che individuava la merce trasportata come olio lubrificante, l’acume investigativo, la prontezza operativa e l’esperienza dei poliziotti della Stradale hanno stroncato, nel pomeriggio di ieri, il tentativo di far entrare dalla barriera di Roma Nord, porta di ingresso alla Capitale, un ingente quantitativo illegale di gasolio.

Con la collaborazione del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, l’autotreno telonato è stato sottoposto a sequestrato, e il trasportatore è stato denunciato per la violazione della normativa sulle accise, falsificazione dei documenti di trasporto e frode in commercio.

loading...
loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9773 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.