3 dicembre 2016

Calcio – Torre Angela, Caporale: “In arrivo tre gare decisive per la mia Juniores provinciale U19”

Si entra nella fase calda di stagione. O almeno di questo è convinto Saverio Caporale, tecnico della Juniores provinciale Under 19 del Torre Angela. «Nelle prossime tre partite – dice il tecnico – avremo in sequenza Castelverde, Estense e Alberone e dopo questi scontri probabilmente il nostro destino sarà un po’ più chiaro». La squadra naviga nelle zone di medio-alta classifica. «All’inizio eravamo partiti per cercare di stare ai vertici – dice Caporale -, poi abbiamo avuto qualche difficoltà non preventivata e comunque ora l’obiettivo è di poter centrare un posto tra le prime quattro e giocare i play off di categoria. Sono convinto che i ragazzi abbiano tutte le possibilità per farcela». Nell’ultimo turno il Torre Angela ha battuto a domicilio l’Albula con un secco 2-0 firmato dai sigilli di Giuliani e Benedetti. «Il primo tempo è stato piuttosto equilibrato e probabilmente non si è vista una bellissima partita – racconta l’allenatore – Forse si è fatta sentire l’assenza di qualche giocatore, ma all’intervallo ho cercato di scuotere i ragazzi e spronarli a dare di più, cosa che è puntualmente avvenuta nella seconda frazione quando la squadra ha sbloccato il risultato e legittimato il successo. L’Albula, nonostante una non buona posizione di classifica, ha dimostrato di essere un avversario con delle qualità, non era semplice riuscire a vincere». Una volta di più il Torre Angela ha inciso “alla distanza”. «E’ vero, il gruppo tendenzialmente palesa le sue qualità nel corso dei secondi tempi: non so se è una questione di approccio non proprio ideale alla partita, sicuramente questa squadra dimostra di star bene fisicamente e fa valere spesso questo aspetto». Nel prossimo turno, il primo del trittico-verità secondo Caporale, la squadra si recherà a Castelverde. «All’andata terminò 0-0 e l’avversario si dimostrò una squadra ostica, difficile da superare. Sicuramente non sarà una passeggiata, dovremo scendere in campo con grande determinazione». La sua Juniores, intanto, un obiettivo lo ha già centrato. «Qualcuno dei nostri ragazzi – rimarca Caporale – è già in orbita prima squadra e se, come tutti speriamo, il prossimo anno Torre Angela avrà la Prima categoria, qui ci sono giovani a mio parere già pronti per far parte di una rosa di quel livello».