9 dicembre 2016

Frosinone – Si è riunito questa mattina il Consiglio comunale dei ragazzi

Si è riunito nella mattinata odierna, presso la sala consiliare del Comune di Frosinone, il Consiglio comunale dei ragazzi, strumento innovativo di partecipazione democratica alla vita della città, luogo di incontro, di confronto e di riflessione per i ragazzi, che hanno proposto le proprie idee ed organizzato iniziative relative al mondo giovanile. Presenti gli assessori alla pubblica istruzione, Ombretta Ceccarelli, al commercio, Katia Cameracanna, ed al centro storico, Rossella Testa, il consigliere Giuseppe Scaccia, la pedagogista Marcella Ciapetti, il professor Daniele Pagliaroli.

“E’ stata una giornata significativa, – ha dichiarato l’assessore Ceccarelli – che si è svolta all’insegna dell’entusiasmo, della condivisione e della crescita culturale e sociale. La scuola ha un ruolo importante nella formazione; per questo il confronto diretto su tematiche scolastiche e territoriali tra i giovani e le istituzioni è altamente formativo, ma nello stesso tempo emozionante. Del resto, i ragazzi costituiranno la classe dirigente della nostra città e del nostro Paese, ed è compito della scuola e delle istituzioni fornire loro tutti gli strumenti più idonei allo sviluppo culturale. Attraverso il confronto i ragazzi hanno deciso di organizzare, insieme, nel mese di aprile, un incontro di calcetto all’insegna della solidarietà e del volontariato. L’iniziativa, di grande valenza sociale, coinvolgerà il Consiglio comunale dei ragazzi, i docenti e i genitori, che consegneranno pacchi di vestiario nuovo, alimenti a lunga scadenza, farmaci, giocattoli per le case famiglia e le Parrocchie di Frosinone. Credo molto in “Calciando insieme” (questo il nome dell’iniziativa, che replica quella di qualche anno fa, organizzata da alcune classi della scuola media ex Ricciotti), che si svolgerà nel nuovo campo di corso Lazio. Parteciperanno anche alcuni giocatori dell’Eurosport, squadra campione regionale e vicecampione nazionale”.

L’assessore Ceccarelli ha inoltre presentato il libro sui componimenti scritti ed artistici “La donna come essenza della scrittura”, che sarà consegnato il prossimo 3 marzo dal Consiglio comunale dei ragazzi ai vincitori della 2° edizione. “I giovani amministratori stanno lavorando bene, con serietà e determinazione; – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani – del resto, è compito delle istituzioni coinvolgere i ragazzi, che della società rappresentano le energie migliori, perché pieni di spirito d’iniziativa, di idee innovative e di voglia di fare. I progetti che stanno portando avanti sono davvero validi e questa amministrazione, per quanto possibile, cercherà di supportarli”.

About Samantha Lombardi 4034 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it