7 dicembre 2016

Calcio – Giovanissimi Provinciali, Atlletico Monteporzio, Smacchia: “Squadra in crescita, vogliamo il terzo posto”

Una rimonta davvero notevole. I Giovanissimi provinciali fascia B dell’Atletico Monteporzio hanno nettamente cambiato passo: alla settima giornata la squadra di mister Riccardo Smacchia era al terzultimo posto in classifica, mentre ora si è arrampicata fino al quinto posto. E non vuole certo fermarsi. «Vista la nostra rincorsa – dice l’allenatore monteporziano – ora possiamo sognare di concludere almeno al terzo posto. Cosa è cambiato rispetto alla prima fase? Probabilmente i ragazzi rimasti in questo gruppo avevano perso qualche “figura di riferimento” in mezzo al campo e non avevano la necessaria fiducia. Ma partita dopo partita hanno capito di avere qualità importanti per la categoria e così sono arrivate tante vittorie, grazie anche un lavoro fatto in sinergia con mister Pralini (tecnico degli Esordienti 2003, ndr) che ci ha sempre assicurato il suo supporto. Fino a questo punto direi che il nostro bilancio si può definire eccellente». L’ultima, il netto 4-2 interno sul Colonna, è stata firmata da quattro marcatori diversi vale a dire D’Abramo, Cupellini, Pucci e Terenzi. «Una partita che già all’intervallo conducevamo per 1-0 e che poi nella ripresa abbiamo continuato a comandare – dice Smacchia – Probabilmente i ragazzi non hanno avuto il giusto approccio alla gara visto che all’andata avevamo battuto il Colonna con un risultato netto ed evidentemente il gruppo ha pensato che si potesse vincere agevolmente anche questa gara». Nel prossimo turno l’Atletico Monteporzio avrà un compito durissimo sul campo del Casilina primo della classe. «Una squadra forte che merita l’attuale posizione di classifica – spiega Smacchia -, ma vedo i ragazzi vogliosi di ben figurare sul campo della capolista e non credo che andremo al De Fonseca solo per fare presenza. Anzi, proveremo a fare il colpaccio».
Per quanto concerne il resto dell’agonistica, continua la marcia verso le posizioni di vertice per la Juniores di mister Luciani così come per gli Allievi di mister Speziale che, da responsabile tecnico, si dice soddisfatto di come stanno andando le cose. La Scuola calcio, infine, è pronta per la fase primaverile: “l’antipasto” è stata la bella amichevole con i Piccoli Amici della Lazio che ha rappresentato una giornata di festa e grande divertimento al “Giolitti”.