10 dicembre 2016

Rieti – Aiuti per l’area di crisi industriale, prorogato all’11 marzo il termine per la presentazione delle domande

 

Il Ministero dello Sviluppo economico e la Regione Lazio hanno prorogato i termini di presentazione delle istanze per usufruire delle agevolazioni finalizzate alla salvaguardia e al consolidamento delle imprese del territorio e all’attrazione di nuove iniziative imprenditoriali in attuazione dell’Accordo di programma sottoscritto il 17 dicembre 2014. Il nuovo termine è fissato alle ore 12 dell’11 marzo 2016.

“Ringraziamo il Ministero dello Sviluppo Economico e La Regione Lazio – dichiara l’assessore Emanuela Pariboni – per averci accordato la proroga di un mese, sollecitata dalle associazioni di categoria, al fine di consentire alle imprese di disporre di un maggiore lasso di tempo per presentare le domande di accesso alle agevolazioni. Le prossime settimane saranno preziose per definire i progetti di investimento e per contattare altri investitori con l’obiettivo di utilizzare tutte le risorse assegnate”.

E’ in programma, per il 23 febbraio alle 15, un terzo workshop di approfondimento con il personale di Invitalia e di LazioInnova presso la Camera di Commercio di Rieti. Si ricorda, inoltre, che presso l’assessorato alle Attività produttive del Comune di Rieti (IV Piano del Palazzo Comunale, Piazza Vittorio Emanuele II) è attivo un infopoint dedicato (0746/287424 / 287326 / 287804 e-mail sviluppolocale@comune.rieti.it) presso il quale verrà fornita una prima assistenza per le imprese interessate ad aderire agli avvisi. L’infopoint è aperto al pubblico con i seguenti orari: lunedì e mercoledì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Per informazioni e chiarimenti è possibile consultare anche la pagina: http://www.comune.rieti.it/content/accordo-di-programma

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.