9 dicembre 2016

Poggio Nativo – Intervento dei carabinieri per sedare una rissa, all’interno della casa trovati 20 grammi di hashish

I carabinieri del N.O.R.M. della compagnia di Poggio Mirteto, allertati sull’utenza 112, sono dovuti intervenire all’interno di una privata abitazione ove era scaturita una lite forse dovuta al fatto che gli occupanti unitamente ad alcuni ospiti, avevano alzato un po’ troppo il gomito.
All’interno dell’abitazione stazionavano due fratelli di nazionalita’ rumena F. D. G. e  F. V. S.  e un operaio italiano N. N., tutti poco piu’ che ventenni. L’intervento era stato richiesto dal padre dei due rumeni che temeva che la lite potesse degenerare.
Sta di fatto che i militari, dopo aver riportato la calma, si accorgevano che alcuni di loro avevano un atteggiamento evasivo come a voler nascondere qualcosa. Atteggiamento che ha indotto i militari ad andare a fondo della questione e pertanto dopo averli identificati, decidevano di sottoporre a perquisizione gli stessi e l’abitazione.
L’intuito dei militari si e’ subito rivelato una certezza. Infatti, sono stati rinvenuti, circa 20 grammi di  hashish, una bottiglietta contenente del liquido con principio attivo di tetra-cannabiolo e vario materiale per il confezionamento, oltre ad un coltello a serramanico di lunghezza complessiva di 17 cm e 440 euro in contanti, la cui provenienza non e’ stata giustificata dai tre.
Al termine delle indagini e considerate le modalita’ di rinvenimento dello stupefacente, l’operaio italiano ed uno dei fratelli rumeni sono stati tratti in arresto e sottoposti dopo le formalita’ di rito, in regime di arresti domiciliari, cosi’ come disposto dall’autorita’ giudiziaria, per i reati di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonche’ per violenza privata e minacce mentre l’altro ragazzo rumeno, e’ stato deferito in stato di liberta’ per gli stessi reati.
Quanto rinvenuto e’ stato posto sotto sequestro in attesa dei risultati qualitativi della sostanza stupefacente, da parte dei laboratori del ris di Roma.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.