9 dicembre 2016

Ardea – Il sindaco chiede ad Idrica sopralluogo al capanno Manzù

Il sindaco di Ardea Luca Di Fiori ha chiesto ad Idrica, società che gestisce il servizio idrico integrato, di procedere a un sopralluogo nella zona antistante il “Capanno Manzù” sul lungomare delle Regioni, poiché “durante le piogge, si verifica una tracimazione delle acque scure mettendo in grave pericolo la stabilità del capanno stesso nonché l’insalubrità dell’area circostante e della spiaggia”. “La situazione critica del capanno Manzù si trascina ormai da più di venti anni – ha spiegato il sindaco Di Fiori – Ho chiesto agli uffici di poter avere la concessione e di valutare il caso. Il capanno è sulla spiaggia, zona di proprietà dell’Agenzia del demanio. I cittadini si stanno confrontando su questo tema grazie anche a un gruppo Whatsapp. Stanno dando suggerimenti positivi e propositivi per ridare a quell’immobile il giusto e degno valore che merita. A breve farò convocare gli amici del gruppo Whatsapp ‘Salviamo il capanno Manzù’ per decidere con loro un percorso chiaro, definitivo e duraturo”.