10 dicembre 2016

Monterotondo – Incontro positivo tra Comune, pendolari e Cotral

 

Incontro positivo, ieri 4 febbraio, presso la direzione generale del Cotral tra la presidente Amalia Colaceci, l’assessore ai Trasporti Marianna Valenti e una delegazione del Comitato Pendolari “Fiumicino-Orte”.

Richiesto per sottoporre all’Azienda dei trasporti  il documento redatto dall’Assessorato sulla base delle criticità innescate dal piano di razionalizzazione dei trasporti regionali in vigore dal 7 gennaio scorso, l’incontro è servito inoltre a fare chiarezza riguardo false notizie, pure circolate nei giorni scorsi, a proposito di presunti ulteriori tagli al servizio, compresa una fantomatica “soppressione” integrale delle linee Roma-Monterotondo lungo le vie Salaria e Nomentana.

Tagli drasticamente smentiti dalla presidente Colaceci, la quale ha inoltre manifestato la disponibilità dell’azienda a valutare puntualmente e ad accogliere diverse segnalazioni e richieste avanzate dal Comune e dai pendolari.

Riguardo il taglio delle corse da e per la stazione ferroviaria nei giorni festivi, l’azienda esaminerà la possibilità di estendervi il tragitto della tratta Nomentana perlomeno in determinati orari. Allo stesso modo verranno ricalibrati alcuni orari mattutini della tratta XII Apostoli-Stazione, transitanti su via San Martino, in modo da differenziare la possibilità di raggiungere la stazione ferroviaria e quindi ampliare la possibilità di fruizione di più corse del servizio FL1 in orari ravvicinati.

Assicurata inoltre una maggiore chiarezza riguardo la comunicazione sugli orari di tutto il servizio Cotral, che verranno rapidamente aggiornati e diffusi in maniera univoca.

Preso definitivamente atto dell’irreversibilità della soppressione del transito nel territorio di Monterotondo della tratta Roma-Rieti lungo via Salaria, deviato sul percorso autostradale per “razionalizzare e ottimizzare i tempi di percorrenza”, resta sul tappeto la richiesta di potenziamento del Servizio di trasporto urbano finanziato dalla Regione e gestito da “Rossi Bus”.

«Avevamo da tempo rappresentato alla Regione l’assoluta necessità di potenziare il servizio – afferma l’assessore Marianna Valenti –  ma è chiaro che ora, con i tagli delle corse da e per la stazione nei giorni festivi e con l’esclusione della tratta Monterotondo-Roma della linea Roma-Rieti, diventa assolutamente prioritario razionalizzare il servizio aumentando le corse urbane, coprendo i tratti cittadini non serviti a cominciare proprio dal percorso lungo la via Salaria e potenziando il trasporto locale nei giorni festivi. Per questo restiamo in contatto costante con l’Assessorato regionale per sollecitare la formalizzazione del ri-finanziamento del servizio».

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it