10 dicembre 2016

Gasparri: “Dell’Osso continua ad offendere su twitter, è malato non riconosce i sentimenti del prossimo”

Matteo Dell’Osso, il deputato disabile del Movimento Cinque Stelle che ha mandato a quel paese Gasparri in un suo intervento alla Camera, è intervenuto su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Dell’Osso ha ricevuto tanti attestati di stima dopo il suo intervento alla Camera: “Mi stanno scrivendo tantissime persone, ma lo ripeto. Gasparri si deve dimettere, ha offeso me e tutti i disabili di tutta Italia. E il bello è che continua ancora su Twitter, dove scrive che noi siamo solo capaci di offendere, secondo lui lo abbiamo offeso e siamo capaci di dire solo volgarità. E’ incredibile. Incredibile. Quella non è una battuta, una carica pubblica non può permettersi di dire queste cose, handicappato è un termine fuori dal tempo, anacronistico. Mi fa piacere che si siano indignati i non disabili questa volta. Come quando capita qualcosa alle donne, ad arrabbiarsi devono essere gli uomini. E’ inconcepibile come lui non riconosca le emozioni degli altri. E’ una malattia questa, non riconoscere i sentimenti del prossimo è una patologia e Gasparri ne soffre. Gasparri non ha neanche capito che differenza c’è tra handicappato e disabile, come gli ho ripetuto in aula. E guardate che non è semplice mandare a quel paese il vicepresidente del Senato. Immaginate se fosse accaduto a parti opposte, con il nostro vicepresidente della Camera che se ne esce con una battuta del genere? Invece con Gasparri è stato insabbiato tutto”.

http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?dl=6605

Fonte: Radio Cusano Campus