8 dicembre 2016

Calcio – Seire A, Callejon: “Più importante il successo che il mio gol”

La gioia di Josè: vogliamo continuare a sognare coi tifosi azzurri. Insigne: concentrati solo sul nostro campionato

Segnare è sempre bello, ma oggi conta più il successo che il mio gol”. Josè Callejon da 10 e lode ha raggiunto oggi la doppia cifra in stagione nonchè il terzo gol in due gare consecutive in appena tre giorni con Empoli e Lazio.

Sì, oggi era importantissimo vincere per proseguire il cammino positivo. Era una trasferta molto difficile, siamo stati bravissimi a sbloccare la partita e poi chiuderla in pochi minuti”.

“Loro hanno giocatori di livello alto, lo sapevamo ed infatti ci hanno creato anche problemi. E’ una vittoria preziosa ed ora dobbiamo guardare avanti al match di domenica con il Carpi. Possiamo centrare l’ottavo successo consecutivo e ce la metteremo tutta per cercare di conquistarlo”.

La gente di Napoli canta insieme a voi e sogna: “Sì sogniamo anche noi con loro ma sappiamo che c’è tanto da lavorare. Stiamo giocando bene, esprimiamo un bel calcio, ma dobbiamo sempre crescere. Mancano tantissime partite ma siamo consapevoli che se proseguiamo con questa concentrazione possiamo arrivare lontano“.

Splendido l’assit di Insigne a Callejon per il secondo gol. Lorenzo esprime tutta la sua felicità: “La Lazio è una squadra di grande valore, essere venuti qui a vincere anche nettamente è per noi un risultato molto importante”.

“Siamo venuti a Roma senza timore, rispettando molto l’avversario ed espeimendo il nostro gioco come sempre. Non era facile conquistare i tre punti, era una gara molto impegnativa e siamo riusciti a portarla a casa”.

“Non dobbiamo pensare alle avversarie. Il nostro obiettivo è pensare al nostro campionato e guardare solo alla prossima gara con il Carpi. Solo così potremo dare il massimo fino alla fine”.

C’era Conte in trubuna…”Con il ct ho un ottimo rapporto, so che mi segue ma adesso io penso a dare tutto per il Napoli perchè è attraverso il campionato che posso guadagnare considerazione. Agli Europei vorrei esserci, è il desiderio di ogni calciatore, ma vedremo nei prossimi mesi. Sono sereno e so di avere la fiducia di Conte”.

Fonte:sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.