4 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Allegri: “Per vincere bisogna passare da queste partite”

«Storicamente Juventus-Genoa è sempre una partita molto complicata, ed è difficile giocare contro Gasperini. Veniamo da un periodo intenso, e soprattutto la vittoria di domenica ha fatto si che si creasse euforia dentro e fuori dallo spogliatoio. Ma questa gara ci riporta coi piedi per terra: per vincere campionato si deve passare da questo tipo di partite».

Sta tutta in questa dichiarazione di Allegri, rilasciata ai microfoni dei cronisti dopo la partita contro il Grifone, il senso non solo di una serata intensa agonisticamente, ma anche di una lezione da mandare a memoria in questa corsa a cronometro verso l’obiettivo finale: lo Scudetto. Questo è infatti l’unico vero traguardo per il quale gioire, eventualmente, alla fine.

«Dei record non mi interessa nulla», ha detto il mister in riferimento alla 13a vittoria consecutiva in Serie A TIM in un singolo campionato. «Ora pensiamo alla partita di domenica, ho solo due punte a disposizione perché Zaza verrà squalificato». A tale proposito, «Simone deve rimanere tranquillo e sereno: in una grande squadra bisogna avere l’equilibrio per gestire al meglio le partite sia quando si entra a gara in corso sia quando si parte titolare».

«Se Morata era arrabbiato? Io più di lui», ha scherzato il mister in riferimento all’altro attaccante visto stasera in campo. «Veniva da due gol in coppa e da due in campionato, aveva bisogno di recuperare. Ci sta: con fuori Mandzukic abbiamo tre ragazzi che non arrivano a 23 anni, e bisogna farli crescere con calma».

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5942 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.