5 dicembre 2016

Monterotondo – Sequestrate dai carabinieri 12 tonnellate di tonno avariato

I Carabinieri della Stazione di Monterotondo hanno denunciato in stato di libertà un imprenditore romano 37enne per violazione della disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

In una cella frigorifera all’interno di un locale commerciale della zona industriale di Monterotondo Scalo, il commerciante aveva stoccato 12.000 kg  di tonno, qualità pinna gialla, in cattivo stato di conservazione.

L’ispezione, eseguita in collaborazione con il personale veterinario dell’Asl RM/G, consentiva di verificare lo stato di decomposizione del pesce, conservato in 8 vasche d’acciaio, risultato, pertanto, non più idoneo al consumo umano.

Il tonno, che proveniva da una società di import-export di prodotti ittici di Vibo Valentia (VV) ed era diretto al mercato lombardo, è stato sequestrato ed un’accurata informativa è stata inviata alla Procura della Repubblica di Tivoli.

About Samantha Lombardi 4011 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it